03/04: Jordan arriva a 29mila punti, Michigan e UCLA vincono il loro primo titolo NCAA

1989 – Rumeal Robinson segna due liberi a 3 secondi dalla fine dell’overtime e la sua Michigan batte Seton Hall 80-79, laureandosi campione NCAA. Vittoria incredibile, se si considera che Steve Fisher ha vinto il torneo dopo sole due settimane di lavoro come coach ad interim. Per il momento questo è l’unico titolo vinto da Michigan.

1995 – Ed O’Bannon segna 30 punti e mette giù 17 rimbalzi, guidando UCLA al suo primo titolo NCAA in 20 anni. E’ il primo successo importante anche per Jim Harrick: la sua squadra si è imposta su Arkansas per 89-78.

1998 – Michael Jordan raggiunge i 29.000 punti in carriera nella vittoria per 107-93 su Minnesota. Oltre a ‘His Airness’, solo Kareem Abdul-Jabbar, Karl Malone, Kobe Bryant e Wilt Chamberlain hanno tagliato questo prestigioso traguardo.

1999 – Kendall Gill dei New Jersey Nets ha rubato 11 palloni contro i Miami Heat, raggiungendo il record di recuperate, fissato nel 1976 da Larry Kenon.

2001 – Jerry Stackhouse fissa il suo career-high, segnando addirittura 57 punti nella vittoria dei Detroit Pistons sui Chicago Bulls per 110-83.

FOTO: Michael Jordan // www.therichest.org