09/04: i Lakers subiscono lo “sweep” in finale, primo titolo di Division per i Nets. Che sfida tra Gervin e Thompson!

1958 – Bob Pettit dei St. Louis Hawks segna 19 tiri liberi nella vittoria per 102-100 su Boston, stabilendo il nuovo record di liberi realizzati in una sola partita delle finals NBA.

1959 – I Boston Celtics battono i Minneapolis Lakers per 118-113, completando il primo “sweep” della storia NBA: il titolo vinto in sole 4 gare sarà il primo di otto consecutivi.

1978 – Nell’ultima partita della regular season, George Gervin e David Thompson si giocano il titolo di miglior marcatore NBA. Il primo segna 63 punti, di cui 33 in un solo quarto (è record), mentre il secondo ne mette 73. Al giocatore dei Nuggets, però, non bastano i 10 punti in più segnati: la stella degli Spurs vince il titolo con 27.22 punti di media, contro i 27.15 del rivale.

1990 – I Phoenix Suns stabiliscono il record di 61 tiri liberi segnati in una sola partita e battono gli Utah Jazz per 119-115 dopo un overtime.

2002 – Con la vittoria ai danni dei Washington Wizards, i New Jersey Nets vincono il loro primo titolo di division e stabiliscono il nuovo record NBA di franchigia nella casella vittorie (50).

FOTO: Boston Celtics 1959 // sportsillustrated.cnn.com