13/04: la più grande rimonta della storia delle Finals NBA, il primo anello dei Celtics

1948 – I Baltimore Bullets vanno sotto di 21 lunghezze all’intervallo, ma nella ripresa realizzano un’incredibile rimonta, imponendosi per 66-63 sui Philadelphia Warriors. E’ tutt’oggi la più grande rimonta realizzata in una finale NBA.

1957 – I Boston Celtics danno vita ad una delle più emozionanti serie della storia, battendo i St. Louis Hawks per 125-123 dopo due overtime in gara 7. Per i verdi è il primo anello: decisive le prestazioni dei rookie Tom Heinsohn (37 punti+23 rimbalzi) e Bill Russell (19 punti+32 rimbalzi).

1965 – Jerry West mette a referto 46.3 punti a partita ed i Lakers battono i Baltimore Bullets in sei gare nella finale della Western Division. Nessuno mai è riuscito a viaggiare a cifre così alte in una serie playoff.

1986 – I Boston Celtics terminano la stagione regolare con una vittoria per 135-107 sul New Jersey, chiudendo con 40W ed una sola L tra le mura amiche. I verdi non solo stabiliscono il record per il maggior numero di partite vinte in casa, ma anche quello della percentuale di vittorie più alta (97,6%) nelle sfide davanti al proprio pubblico.