Accadeva il 15 aprile: la rubata più famosa della NBA vale il settimo anello in fila dei Celtics

1965 – In gara 7 della finale della Eastern Conference si verifica una delle singole giocate più famose nella storia NBA. Non si tratta di una rubata qualunque, ma de La Rubata. Sotto 110-109, Philadelphia ha la palla della vittoria tra le mani: sulla rimessa, però, John Havlicek piomba alle spalle di Hal Greer, toccando il pallone quel tanto che basta per farlo arrivare a Sam Jones, che riesce a conservarlo fino allo suono della sirena. “Havlicek stole the ball! It’s all over! It’s all over!” grida impazzito di gioia il telecronista dei Celtics, Johnny Most: Boston vince il suo settimo titolo NBA consecutivo.

1984 – John Lucas serve 14 assist nel secondo quarto del match vinto dai suoi San Antonio Spurs sui Denver Nuggets per 157-154. E’ un nuovo record in una singola frazione. Lucas chiuderà l’incontro con 24 assist.

2008 – I Boston Celtics si liberano dei New Jersey Nets per 105-94, chiudendo la regular season con un record di 66-16. Boston stabilisce così il nuovo record per il più grande miglioramento fatto in una sola stagione: rispetto all’annata precedente, infatti, i verdi hanno vinto 42 partite in più.