Accadeva il 18 aprile: la discriminazione di Harper’s Weekly, il primo allenatore NBA afro-americano

18 aprile 1896 – Dopo una partita tra due prestigiose scuole femminili in New England, Harper’s Weekly scrive che “il tennis ed il golf sono sport più adatti a delle giovani ragazze, piuttosto che il basket, che prevede duri contatti di gioco”.

18 aprile 1962 – Bill Russell strappa 40 rimbalzi, permettendo ai suoi Boston Celtics di battere i Los Angeles Lakers all’overtime e di laurearsi campioni NBA. I verdi riescono ad imporsi nonostante le 11 partite consecutive nei playoff con almeno 30 punti di Elgin Baylor: si tratta del loro quarto titolo consecutivo, nessuno era riuscito a vincerne più di tre in fila.

18 aprile 1966 – Bill Russell diventa il primo allenatore afro-americano di una squadra NBA, sedendosi proprio sulla panchina dei Boston Celtics.

18 aprile 1996 – Dennis Scott registra un nuovo record in una singola partita NBA, segnando 11 triple contro Atlanta.

18 aprile 2001 – A.C. Green disputa la sua 1.192esima partita consecutiva, un record assoluto in NBA. La sua striscia era iniziata il 19 novembre del 1986.