Accadeva il...

Accadeva il 20/11/1992: i 54 punti al Forum di un Jordan arrabbiato. Aveva perso…

La stagione 1992-93 non è stata la migliore o la più celebrata, ma è quella che ha reso i Bulls di Michael Jordan una vera e propria dinastia, con la vittoria del terzo titolo consecutivo. Solo altre due franchigie nella storia della NBA sono riuscite nell’impresa di mettersi al dito anelli per almeno tre anni consecutivi (i Celtics e i Lakers), ma quella era un’altra epoca e oggi più che mai è durissima da ripetere. Figuriamoci nell’era di Jordan, in cui di certo non mancavano squadre e avversari di assoluto spessore. Ma non divaghiamo e arriviamo all’evento che più ci interessa in questo momento.

Esattamente 24 anni fa, il 20 novembre del 1992, nel tempio dei Lakers Michael Jordan si è permesso di realizzare la bellezza di 54 punti, il suo massimo di sempre in carriera contro la franchigia losangelina. La sua prova fu così straordinaria che nessuno dette particolarmente importanza al fatto che i Bulls avessero perso quella partita: sì, perché all’overtime Vlade Divac subì fallo proprio da Jordan e infilò i due liberi che permisero ai Lakers di avere la meglio per 120-118. Michael provò a coronare la serata con la tripla della vittoria sulla sirena, ma gli dei del basket ritennero che per quella volta andava bene così, aveva già fatto abbastanza. D’altronde era solo regular season, ma nonostante gli applausi fossero tutti per lui e la sua prova da 54 punti, 13 rimbalzi, 7 assist e 3 stoppate, è quasi superfluo dire che uno come His Airness non prese benissimo il fatto di aver perso: con quella sconfitta s’interrompeva la striscia di sei successi consecutivi dei Bulls. 

1 commento

Clicca qui per aggiungere un commento

Rispondi