Accadeva il 24 aprile: la fine del dominio Celtics, il miglior tiratore di liberi più alto della storia

1963 – Bob Cousy chiude la sua carriera a Boston, aiutando i Celtics ad imporsi per 112-109 sui Los Angeles Lakers: i verdi vincono così il loro quinto titolo NBA consecutivo. Questa è l’ultima partita di Cousy con la maglia dei Celtics.

1964 – Wilt Chamberlain vince la grande sfida con il rivale Bill Russell, strappando 38 rimbalzi nella vittoria dei San Francisco Warriors contro i Boston Celtics, arrivata in gara 4 delle finali NBA.

1967 – I Philadelphia 76ers, votati nel 1980 la squadra più forte di tutti i tempi, battono i San Francisco Warriors per 125-122, vincendo il titolo NBA ed interrompendo la striscia di 8 campionati in fila dei Celtics.

1988 – Jack Sikma (7’10’’) di Milwaukee diventa il giocatore più alto nella storia della NBA a vincere il titolo di miglior tiratore di liberi: viaggia con una percentuale del 92%.

1994 – David Robinson dei San Antonio Spurs diventa il quarto giocatore della storia della NBA a segnare più di 70 punti in una partita. Per la precisione, ne mette 71 contro i Los Angeles Clippers nell’ultimo incontro di regular season.

1996 – Il consiglio di amministrazione della NBA approva la nascita della Women’s National Basketball Association. La WNBA prenderà ufficialmente il via nel giugno del 1997.