Accadeva il 24 febbraio: la perfezione di Chamberlain, i record di Porter e Olajuwon

24 febbraio 1967 – Wilt Chamberlain ha dato l’ennesima prova della sua grandezza, disputando quella che si può definire a tutti gli effetti una partita perfetta. Contro i Baltimore Bullets, la stella di Philadelphia ha tirato con 18/18 dal campo, insomma non ha sbagliato un tiro neanche a pagarlo, ed ha stabilito un nuovo record NBA.

24 febbraio 1978 – Nella vittoria dei New Jersey Nets sugli Houston Rockets con il punteggio di 126-112, Kevin Porter ha lasciato tutti a bocca aperta, smazzando la bellezza di 29 assist. Questo suo primato è durato per più di 12 anni ed è stato aggiornato solo il 30 dicembre del 1990 da un certo John Stockton, non proprio l’ultimo degli sprovveduti quando si parla di passare la palla, che ne ha messi a referto addirittura 30 contro i Denver Nuggets.

24 febbraio 1998 – Ormai la sua presenza in questa particolare rubrica è praticamente giornaliera. Hakeem Olajuwon è diventato l’ottavo giocatore nella storia della NBA ad aver disputato almeno 1.000 partite con la stessa squadra. Il leader di tutti i tempi è ovviamente John Stockton, che ha vestito la canotta degli Utah Jazz in più di 1.300 incontri.