Accadeva il...

Accadeva il 9 luglio: il record clamoroso di Bargnani alle Summer League

Esattamente 9 anni fa, il 9 luglio del 2006, Andrea Bargnani ha stabilito un nuovo record, non proprio invidiabile, nella sua seconda partita della Summer League. Allora, infatti, la prima scelta dei Raptors è diventato il primo giocatore della storia a dover lasciare anzitempo il match, per aver raggiunto il limite di 10 falli commessi nella sfida persa per 86-79 contro i Kings.

Il Mago in quell’occasione segnò anche 12 punti, ma il dato dei falli fece molto clamore al di là dell’Oceano. Anche perché in quelle Summer League tutti gli occhi dei tifosi e degli addetti ai lavori erano puntati su Andrea Bargnani, che aveva il grosso fardello di dover dimostrare fin da subito di valere effettivamente la prima chiamata assoluta al Draft, e soprattutto il paragone con un mostro sacro quale è Dirk Nowitzki. Sfortunatamente la carriera del Mago in NBA non sta mantenendo le attese, in particolare nelle ultime stagioni, anche a causa dei continui problemi fisici.

Ma c’è da dire che nel 2006, prima di quei clamorosi 10 falli, all’esordio nella Summer League Bargnani aveva destato una buona prima impressione, apparendo sicuro del proprio talento e offensivamente molto aggressivo: il 7 luglio, infatti, contro i Wizards mise a referto 20 punti, di cui 16 solo nel primo tempo. Già allora, però, s’intravide che non era proprio il massimo dell’incisività sotto i tabelloni: prese solo 4 rimbalzi, passando la maggior parte del tempo a giocare sul perimetro. 

Per farci perdonare dal Mago per questo ricordo non proprio indimenticabile, vi lasciamo con il video delle sue migliori giocate fatte nella Summer League.