Brown come McCalebb: il premio di miglior marcatore dell’Eurolega rimane a Siena!

Nonostante Siena non sia riuscita ad arrivare ai playoff, un motivo per sorridere anche in Europa ce l’ha comunque: Bobby Brown ha vinto il 2013 Alphonso Ford Top Scorer Trophy, assegnato appunto al miglior marcatore dell’Eurolega. Il regista della truppa di coach Banchi ha messo a referto la bellezza di 18.8 punti di media, andando in doppia cifra in 22 delle 24 partite disputate: in 10 occasioni ha toccato almeno quota 20, mentre per due volte ha scollinato oltre i 30 punti.

Tra i momenti più belli della sua stagione, vanno sicuramente ricordate due prestazioni in particolare: quella contestatissima contro l’Olympiakos in Grecia, dove segnò il canestro della vittoria praticamente allo scadere, ed i 41 punti rifilati al Fenerbahce di Pianigiani, sconfitto per 92-98 in Turchia. Alle sue spalle si sono piazzati Bostjan Nachbar del Brose Baskets e Bojan Bogdanovic del Fenerbahce, rispettivamente con 16 e 15.9 punti di media ad allacciata di scarpa. Per la prima volta nella storia dell’Eurolega, il premio per il miglior marcatore torna a Siena per il secondo anno consecutivo: l’anno scorso fu Bo McCalebb a vincerlo.