Alla scoperta di... Basket Europeo Eurolega News

Alla scoperta del duo Dunston-Brown, la coppia incredibile dell’Efes Istanbul

ea62b364e3f02f572d549d64721c1c3257fdfe69c62383adb1021bf376495c14

I turchi, quando non raggiungono gli obiettivi prestabiliti a inizio anno, al termine della stagione cercano subito di rimediare agli errori passati e di accaparrarsi il meglio disponibile sul mercato; se poi si parla di Efes (o di Fenerbahce) e del sergente di ferro, al secolo Dusan Ivkovic, è chiaro come il mercato estivo non possa mai essere di basso livello. Con l’infortunio di Nenad Krstic e la certezza di volersi separare da Lasme, i turchi hanno subito piazzato due colpi ad effetto, firmando con un biennale sia Bryant Dunston, sia Derrick Brown.

Su Dunston sappiamo molto, avendolo ammirato (e i tifosi milanesi se lo ricordano bene, per come riuscì a dominare anche contro un certo Giovannino Bourousis) in Serie A con la maglia di Varese e, successivamente, nel biennio ai Reds di Atene, con cui si è laureato miglior difensore dell’Euroleague per due anni consecutivi, raggiungendo l’ultima finale di Madrid. Certo, in entrambe le esperienze è stato ben supportato da giocatori in grado di farlo esprimere ai massimi livelli, specialmente in situazioni di pick&roll (prima Mike Green, e poi un certo Spanoulis), ma Dunston rimane comunque uno dei migliori centri moderni in Europa, undersize ma con un’esplosività e un atletismo che pochi altri possono vantare nel Vecchio Continente. Le cifre dell’ultimo anno potrebbero non sembrare poi così interessanti, ma bisogna considerare anche il minutaggio che è stato concesso al centro del Kentucky, per scoprire così che le proiezioni sui 40′ lo avrebbero reso il 6° stoppatore e il 23° rimbalzista offensivo della scorsa stagione europea. Tecnicamente poi, non è mai stato il classico centro atletico e limitato nei movimenti o monodimensionale nel gioco in post, poiché ha un ottimo uso del piede perno e sa come lavorare in post; a quasi 30 anni, perciò, rimane uno dei migliori centri in Europa e l’Efes ha fatto un colpaccio nel firmarlo.

BRYANT DUNSTON
Data di nascita 28 maggio 1986
Ruolo Centro
Altezza 203 cm
Peso 108 kg
College Fordham University (2004-2008)
Statistiche Euroleague ’13/’14 10.3 ppg, 5.3 rpg, 67.8 %2P, 24.4 mpg
Statistiche Euroleague ‘14/’15 7.1 ppg, 4.4 rpg, 1.1 bpg, 19.2 mpg

Su Derrick Brown, invece, c’è molto da dire, poiché ha passato le ultime tre stagioni in quel di Krasnodar (città nota anche con l’appellativo di “Dono di Caterina”, così rinominata dai cosacchi in onore di Caterina II di Russia), dopo essere stato scelto alla 40° chiamata al Draft 2009 e aver speso i primi anni di carriera in NBA, con le maglie di Bobcats e Knicks. In Russia, l’ala statunitense ha trovato una dimensione perfetta per esprimere tutto il suo potenziale e dominare come all-around player, capace di rendere ai massimi livelli in entrambe le fasi del gioco e anche di costruire azioni per i compagni. In Europa, può essere tranquillamente considerato come il classico crack, cioè quel giocatore che sposta sensibilmente gli equilibri a favore della propria squadra, pertanto l’Efes si è assicurato un innesto di primo livello, anche e soprattutto in ottica Euroleague, dove c’è da vendicare l’affronto subito dai rivali storici del Fenerbahce, che l’anno scorso hanno raggiunto la fase finale di Madrid, diventando così la prima squadra turca a raggiungere le Final Four di Euroleague da quando esiste la competizione.
Brown è un ottimo rimbalzista, con grande verticalità e senso della posizione, capace di leggere perfettamente le situazioni offensive in post e di non accentrare troppo il gioco su di sé; inoltre, una delle sue qualità migliori è la ricerca sistematica del gioco interno e spalle a canestro, oltre alla capacità di saper metter palla a terra e affrontare 1vs1 l’ala avversaria (piccola o grande che sia). Infine, non abusa del tiro da 3 punti e si prende solamente le triple che sono nelle sue corde, sebbene nell’ultima stagione abbia cercato di più la soluzione dalla lunga distanza, dopo essere arrivato in Europa come un giocatore che non tirava praticamente mai da oltre l’arco.

DERRICK BROWN
Data di nascita 8 settembre 1987
Ruolo Ala
Altezza 203 cm
Peso 105 kg
College Xavier University (2005-2009)
Statistiche VTB-League ’14/’15 14.5 ppg, 5.2 rpg, 2.1 apg, 28.4 mpg
Statistiche Eurocup ‘14/’15 15.4 ppg, 5.2 rpg, 2.8 apg, 27.4 mpg