Chris Duhon vittima di un’aggressione in un parcheggio ad Orlando

Brutta avventura per Chris Duhon, ricoverato in ospedale sabato sera. L’ex guardia di Magic e Lakers stava camminando assieme a suo cognato nel Plaza Parking Garage di Orlando, quando il conducente di una Lexus nera ha suonato il clacson e ha intimato ai due di andarsene. Dopo un breve confronto verbale, l’uomo al volante della Lexus è partito e ha investito Duhon. L’ex playmaker NBA ha battuto la testa contro il parabrezza e, in ospedale, non ricordava nulla dell’incidente, ma è già stato dimesso ed è in buone condizioni. Il conducente della Lexus è ora ricercato per aggressione aggravata.

 

Photo: fansided.com