NBA Daily Rumors: le firme e le trattative delle ultime ore

Anche oggi il mercato non è stato particolarmente rumoroso, ma di certo il colpo di questi nightly rumors (vista l’ora…) può fornire una buona analisi su un team che quest’estate si è davvero mosso bene. La franchigia sono i Rockets, prepotenti protagonisti dell’estate, che hanno aggiunto nella notte di giovedì Ronnie Brewer, 28enne difensore dalla valigia pronta. L’anno scorso, tra New York e Oklahoma City, Brewer ha registrato 3 punti di media, contro gli 8 in carriera, e 2.3 rimbalzi, contro i 3 dell’intera avventura NBA. Ok, non è mai stato un attaccante e un fenomeno, ma fin dai tempi dei Jazz l’ex Arkansas era ricercato per la sua difesa e il suo atletismo. Ceduto dai Knicks ai Thunder alla deadline, non ha mai trovato la sua dimensione quest’anno. A Houston può vincere e cercare di ritrovare sé stesso, in un sistema che lo vedrà primo cambio di Chandler Parsons. L’accordo siglato è biennale.