NBA Daily Rumors: tutte le firme ed i movimenti delle ultime ore

MWP A NEW YORK – Nonostante nei giorni scorsi avesse dichiarato di voler giocare in Cina, alla fine Metta World Peace ha deciso di rimanere nel mondo NBA: nella serata di ieri, infatti, è stato raggiunto l’accordo con i Knicks. L’ormai ex ala gialloviola firmerà un biennale da 1.6 milioni a stagione con opzione per il secondo anno da parte del giocatore.

MOVIMENTI HAWKS – Atlanta ha deciso di tenere Jeff Teague, che era restricted free agent, pareggiando l’offerta dei Bucks. Nella scorsa stagione il playmaker ha disputato la sua miglior stagione con 14.6 punti e 7.2 assist di media, dimostrando di essere un giocatore molto affidabile: non a caso gli Hawks hanno deciso di ricompensarlo con un quadriennale da 32 milioni. Inoltre, ad Atlanta sbarca Elton Brand: dopo un’annata discreta con i Mavericks, chiusa a 7.2 punti e 6 rimbalzi di media in uscita dalla panchina, il centro ha firmato un contratto valido solo per la prossima stagione. Potrebbe essere un ottimo affare per qualità/prezzo.

ALTRI AFFARI – I Raptors hanno ufficializzato la firma di Tyler Hansbrough, 4/5 che era rimasto senza contratto dopo l’esperienza ad Indiana. Toronto ha anche deciso di amnistiare Linas Kleiza: l’ala lituana ora è free agent e dovrebbe tornare in Europa per giocare da protagonista. Il Galatasaray si è subito fatto avanti, ma al momento l’ingaggio richiesto è proibitivo (si parla di 2 milioni all’anno, ndr). Nonostante le pessime Finals disputate, in cui ha rimediato più stoppate che punti segnati, gli Spurs hanno deciso di premiare Tiago Splitter per l’ottima stagione di cui si è reso complessivamente protagonista: per lui contratto da 36 milioni per i prossimi 4 anni. I Grizzlies hanno annunciato le conferme di Jon Leuer e Tony Allen: quest’ultimo guadagnerà complessivamente 20 milioni di dollari nei prossimi 4 anni. I Sixers hanno firmato James Anderson e Tim Ohlbrecht con contratti non garantiti. Entrambi erano stati tagliati da Houston e verranno provati in questa off-season. I Celtics hanno annunciato il taglio di Kris Joseph, l’ala piccola scelta con la n.51 nel Draft 2012.