NBA Playoffs, Western Conference Finals – Tutto facile per San Antonio: Grizzlies sconfitti di 22 punti

I San Antonio Spurs non potevano scegliere un inizio migliore per questa serie. Certo, è ancora prestissimo per festeggiare, contando che i Memphis Grizzlies hanno sempre perso gara 1 in questi Playoffs e che gli Spurs erano partiti fortissimo anche nelle scorse finali di Conference contro gli Oklahoma City Thunder, salvo poi venire eliminati in sei gare. L’eterno Tim Duncan (9 punti e 10 rimbalzi) nega l’area a uno Zach Randolph in tremenda difficoltà (2 punti, 1/8 dal campo, 7 rimbalzi). Sul perimetro invece gli uomini di Popovich firmano il loro nuovo record nei Playoffs (14 triple segnate su 29 tentativi), con Leonard e Bonner che ne hanno segnate quattro a testa. Tony Parker (20 punti e 9 assist) ha dimostrato di poter giocare con autorevolezza e classe contro un avversario tosto come Mike Conley (14 punti e 8 assist). Gli Spurs hanno condotto dall’inizio alla fine, rischiando solo qualcosa nel terzo quarto quando i Grizzlies si erano rifatti vivi a -6 con due triple di Pondexter. I texani hanno subito interrotto il parziale e hanno ripreso il largo.

RISULTATO

San Antonio Spurs (2) 105-83 Memphis Grizzlies (5) – 1-0

Photo: nba.si.com