Pre-season NBA: il CSKA sconfigge i Timberwolves! Maccabi Haifa travolto da Phoenix, vince ancora Rose

La notte è iniziata col primo match del giovane Brad Stevens sulla panchina dei Boston Celtics. L’ex squadra di Pierce e Garnett è stata sconfitta dai Toronto Raptors, trascinati da Rudy Gay e Tyler Hansbrough. I Celtics non hanno fatto vedere molto e sono crollati definitivamente nel quarto quarto. Tanto spazio per Olynyk (4 punti, 2 rimbalzi e 5 asssit) e Sullinger (14 punti, 6 rimbalzi e 4 assist), due giovani da cui i Celtics sperano di ottenere molto. Nella partita successiva, è bastata qualche strattonata lieve ai Miami Heat per scappare sul +19 a fine primo tempo contro gli Atlanta Hawks. Protagonista assoluto un Chris Bosh da 21 punti (7/8 dal campo, 1/1 da tre) in 20 minuti. Gli Heat erano privi di Wade, Haslem, Oden, Beasley ed Andersen. Nella sua seconda partita di questa pre-season, Derrick Rose sta in campo 23 minuti e segna 13 punti, conditi con 4 rimbalzi e 3 assist. I Memphis Grizzlies avevano provato la fuga nel primo quarto, ma i Chicago Bulls li hanno definitivamente schiantati nella terza frazione di gara. Top scorer Boozer con 16 punti, 8 assist per Calathes.

Il risultato più incredibile della nottata è però quello che ha visto il CSKA Mosca vincere per 108-106 sui Minnesota Timberwolves. Il CSKA, trascinato da Teodosic (26 punti, 5 rimbalzi e 9 assist), ha provato subito a sorprendere Minnesota, guadagnando anche un vantaggio di 18 lunghezze alla metà del secondo quarto. Brewer ha permesso ai T’Wolves di ricucire fino al -3 già prima dell’intervallo lungo. Ma la musica non è cambiata e il CSKA ha continuato a rimanere in vantaggio, fino a quando Derrick Williams e una tripla di Shved sembravano aver indirizzato la gara a 1’ 30” dalla fine. Niente di più falso: Teodosic ha tenuto in piedi il CSKA con una tripla, poi ha segnato i due liberi del pareggio per l’overtime. Il supplementare è stato deciso dai due canestri di Kaun e dal layup di Pargo a 30” dalla fine. Nulla ha invece potuto il Maccabi Haifa contro i Phoenix Suns: il risultato finale è  un rotondo 130-89. Israeliani già pesantemente in svantaggio dopo i primi 12’ di gioco. Bledsoe, Goodwin e Dragic hanno giocato un’ottima gara per i Suns.

I New Orleans Pelicans, che hanno perso Tyreke Evans per infortunio nella gara precedente, vincono al fotofinish sui Dallas Mavericks. Grande partita per Anthony Davis, autore di 25 punti e 7 rimbalzi. Più che Davis, però, il protagonista assoluto è Brian Roberts. L’esterno dei Pelicans ha segnato 17 punti nel quarto quarto (7 nell’ultimo minuto), compresi il jumper del sorpasso a 21” dalla fine e il libero del definitivo +2 a 4” dalla sirena. Prima dello show di Roberts, i Mavs erano stati in vantaggio per gran parte della gara. I Portland Trail Blazers, che hanno avuto la bruttissima notizia dell’infortunio a McCollum, perdono contro i Los Angeles Clippers di Blake Griffin e Chris Paul. È proprio il play di Doc Rivers il migliore in campo: 15 punti, 8 rimbalzi e 5 assist. Va pesantemente in doppia cifra anche DeAndre Jordan (16). Il match conclusivo della notte è quello che vede i Golden State Warriors trionfare per 94-81 sui Sacramento Kings. Alla prima stagione davanti al suo pubblico, Stephen Curry non tradisce e regala 23 punti (4/7 da tre) e 6 assist. Per i Kings disastrosa partita di un Cousins da 2/10.

TOP PUNTI: Milos Teodosic (CSKA Mosca) 26, Anthony Davis (New Orleans Pelicans) 25, Stephen Curry (Golden State Warriors) 23
TOP RIMBALZI:
David Lee (Golden State Warriors) 13, Jonas Valanciunas (Toronto Raptors) 10, Tyler Hansbrough (Toronto Raptors) 9, Al Horford (Atlanta Hawks) 9, Sasha Kaun (CSKA Mosca) 9, Derrick Williams (Minnesota Timberwolves) 9, Jason Thompson (Sacramento Kings) 9
TOP ASSIST:
Milos Teodosic (CSKA Mosca) 9, Nick Calathes (Memphis Grizzlies) 8, Monta Ellis (Dallas Mavericks) 7

Risultati: Boston Celtics-Toronto Raptors 89-97, Miami Heat-Atlanta Hawks 92-87, Chicago Bulls-Atlanta Hawks 106-87, CSKA Mosca-Minnesota Timberwolves 108-106, Dallas Mavericks-New Orleans Pelicans 92-94, Phoenix Suns-Maccabi Haifa 130-89, Portland Trail Blazers-Los Angeles Clippers 81-89, Golden State Warriors-Sacramento Kings 94-81.

Photo: dallasnews.com