Pre-season NBA: Sixers al fotofinish su Bilbao, McGee si scopre playmaker contro i Lakers

BILBAO BASKET – PHILADELPHIA SIXERS 104-106
Rischiano lo scivolone europeo i Sixers, che al debutto nella pre-season riescono ad imporsi al fotofinish contro i padroni di casa del Bilbao. Con il punteggio inchiodato sulla parità a 6 secondi dal termine, Phila ha affidato il pallone nelle mani di Spencer Hawes, che si è conquistato ed ha realizzato i due liberi della vittoria. Generalmente la truppa di coach Brown ha disputato una partita discreta, anche se ha dimostrato grossi limiti sotto le plance, dove ha perso la lotta a rimbalzo e concesso ben 16 carambole offensive. In attacco hanno spiccato diverse individualità: Evan Turner è stato semplicemente imprendibile per gli spagnoli, mettendo a referto 25 punti (7/15 dal campo e 10/12 dalla lunetta); bene anche Tony Wroten (16 punti), James Anderson (6/8 e 15 punti) ed il sorprendente Darius Morris (12 punti con 2/3 da oltre l’arco). Michael Carter-Williams ha vissuto una serata avara di soddisfazioni dal punto di vista realizzativo, ma quello che più conta è che ha smazzato ben 6 assist, non perdendo nemmeno un pallone.

LOS ANGELES LAKERS – DENVER NUGGETS 88-97
Alla seconda partita in altrettanti giorni, stavolta per i Lakers arriva la sconfitta contro i più freschi Nuggets. Debutto vincente quindi per Brian Shaw sulla panchina di Denver: nonostante la marea di palle perse (28), si è chiaramente vista l’intenzione della squadra di correre il più possibile in transizione (32 punti in contropiede contro i soli 8 degli avversari) e di coinvolgere tutti i giocatori del roster. I top scorer sono stati Ty Lawson (anche 10 assist) e Jordan Hamilton con 15 punti, ma va sottolineata la pazzesca prestazione di Javale McGee, autore di 12 punti e ben 7 assist. Per i Lakers si sono visti in campo Pau Gasol (13 punti e 4 rimbalzi) e Steve Nash (6 assist), che hanno messo i primi minuti importanti nelle gambe, mentre il miglior marcatore gialloviola è stato nuovamente Xavier Henry con 15 punti.