Florida perde la SEC contro una strepitosa Ole Miss, la A-10 è di Saint Louis

SEC – Florida Gators (26-7, 14-4) 63-66 Ole Miss Rebels (26-8, 12-6)
Difficilmente i Rebels dimenticheranno un’annata in cui hanno vinto la SEC sconfiggendo prima Missouri, poi Vanderbilt ed infine Florida. Eh sì che la situazione si era messa bene per Florida, sopra 18-6 con le triple di Rosario e Frazier (tre). La risposta di Ole Miss viene vanificata dalle due triple di Boynton e Florida sembra incontrastabile, sopra 38-26 all’intervallo. Poi succede l’impensabile: i Rebels rientrano con 10 punti in fila di Holloway e rimettono in piedi la gara già nei primi 5’ della ripresa. Al 28’ arriva il controsorpasso e un minuto più tardi Ole Miss è a +6. Florida reagisce con le triple di Rosario e Murphy, ma non bastano le conclusioni dal perimetro per impensierire i Rebels. Henderson continua i suoi grandi Playoffs con i 5 punti consecutivi che ridanno tranquillità alla sua squadra. Nel finale Florida arriva due volte sul -2, ma non trova la necessaria lucidità per ribaltare la situazione.

Tabellini
Florida Gators
: Murphy 9, Young 3, Rosario 18, Boynton 13, Wilbekin 7, Prather 1, Yequete 3, Frazier II 9.
Ole Miss Rebels: Holloway 23, Buckner 11, Williams 4, Henderson 21, Millinghaus 5, White 2, Brutus, Newby, Perez.

Atlantic 10 – Saint Louis Billikens (27-6, 13-3) 62-56 Virginia Commonwealth Rams (26-8, 12-4)
Nessuna sorpresa nella Atlantic 10, dove la squadra più quotata vince la Conference. I Billikens sono al numero 16 del ranking nazionale e sperano di poter dire la loro nel Torneo. Per VCU una stagione comunque ottima, con la posizione numero 25 del ranking. Saint Louis parte fortissimo con Mitchell e continua a macinare canestri con Evans, mettendo in serio pericolo la partita di VCU. I Rams sembrano fuori dalla partita già all’intervallo, con i Billikens avanti per 29-21. La reazione però arriva quando la squadra si trova sotto di 11: la tripla di Brandenberg riapre i giochi. I Rams tornano a -1, ma Ellis e Mitchell non hanno intenzione di perdere e segnano una tripla a testa. È un’altra tripla di Ellis che indirizza definitivamente la partita in favore dei Billikens.

Tabellini
Saint Louis Billikens: Evans 16, Loe 7, Glaze 4, Mitchell 19, McCall Jr. 1, Jett 4, Ellis 9, Barnett, Remekun 2.
Virginia Commonwealth Rams: Reddic 15, Graham 20, Theus 4, Brandenberg 6, Daniels, Weber 6, Okereafor, Guest 3, Tuoyo, Johnson 2, Hinton.