Il figlio di Vlade Divac diretto in Florida, si allenerà con i Gators

Piccoli figli d’arte crescono. È infatti notizia recente quella dell’ammissione di Matija Divac, figlio del grande Vlade, a University of Florida. Il ragazzo, classe ’94, dopo la trafila nel settore giovanile del Partizan Belgrado è approdato nel piccolo club dello Zitko Belgrado e ha deciso di tentare la fortuna attraversando l’oceano, come aveva fatto il padre in passato dopo aver dominato in lungo e in largo le competizioni europee.

Matija è un’ala di 202 centimetri ancora da strutturare fisicamente, e mette in mostra doti tecniche appena discrete. Insomma, le stimmate del fenomeno non si sono tramandate certamente di padre in figlio, ma il soggiorno alla corte di coach Donovan, dove inizialmente si allenerà come walk on (uno di quei giocatori senza borsa di studio che prendono parte agli allenamenti, ma che trovano poco spazio nelle partite ufficiali) con la speranza di migliorare, fare un’esperienza di vita e di alto livello e magari tornare in Europa come giocatore più completo, così da poter aspirare ad un onesta carriera in campo continentale.

Difficilmente Matija Divac avrà un futuro da professionista in NBA, ma il basket è pur sempre basket a qualunque livello, e con la costanza e la determinazione tipica dei serbi una carriera in questo sport non è un miraggio.

photo: Matija Divac in maglia bianco rossa  (telegraf.net)