Tremendo infortunio per Ware: Louisville spazza via Duke e dedica la qualificazione alle F4 al compagno

LOUISVILLE CARDINALS (1) – DUKE BLUE DEVILS (2) 85-63
Con le lacrime agli occhi e Kevin Ware nel cuore, non c’erano assolutamente possibilità che Louisville perdesse questa partita. Russ Smith ha segnato 23 punti, Gorgui Dieng ne ha aggiunti 14, conditi da 11 rimbalzi e 4 stoppate, ed i Cardinals hanno tratto forza dal terribile infortunio capitato a Ware, che si è completamente distrutto la gamba atterrando male dopo un salto, ed hanno spazzato via Duke per 85-63. Questo è stato il primo incontro tra Pitino e Krzyezewski in una finale regionale dal 1992: allora decise un incredibile buzzer beater di Christian Laettner, stavolta Louisville ha preso in mano le redini del match sul finire del primo tempo ed ha poi dilagato nella ripresa. Dopo l’intervallo, infatti, ha piazzato un parziale di 20-4 che ha fatto sprofondare i Blue Devils ed ha permesso ai Cardinals di approdare alle Final Four. Da segnalare da una parte i 16 punti con 5 assist di Peyton Siva, mentre dall’altra non sono bastati i 17+12 rimbalzi di Mason Plumlee ed i 12 di Seth Curry e Quinn Cook.

Louisville: Behanan 8 pt e 8 rim, Blackshear 4 pt, Dieng 14 pt, 11 rim e 4 sto, Smith 23 pt, Siva 16 pt, Hancock 10 pt, Harrell 2 pt, Va Treese 2 pt, Henderson 3 pt, Ware 3 pt.
Duke: Ma. Plumlee 17 pt e 12 rim, Kelly 7 pt, Curry 12 pt, Cook 12 pt e 5 rim, Sulaimon 3 pt, Thornton 5 pt, Hairston, Jefferson, Murphy, Mar. Plumlee.