Tutti i numeri che dovete conoscere sulle Final Four del Torneo NCAA

5, 3, 5, 7: sono i numeri complessivi rispettivamente di freshmen, sophomore, junior e senior che partono in quintetto nelle squadre delle Final Four. Da notare che le cinque matricole titolari sono tutte di Kentucky.

4.5: il numero di testa di serie medio delle quattro partecipanti all’atto finale del Torneo. Florida è l’unica n.1 che scenderà in campo, mentre Wisconsin è n.2, Connecticut n.7 e Kentucky n.8.

30: sono le vittorie consecutive di Florida entrando nel Torneo NCAA. L’ultima sconfitta dei Gators risale al 2 dicembre 2013, quando persero proprio contro UConn, che affronteranno in semifinale, con Shabazz Napier che segnò il canestro decisivo sulla sirena.

9: il numero di volte che John Calipari (5) e Billy Donovan (4), rispettivamente allenatori di Kentucky e Florida, hanno raggiunto complessivamente le Final Four.

117: il numero del record scolastico di triple fatto registrare dal sophomore di Florida, Michael Frazier II, in questa stagione.

16: le apparizioni consecutive nel Torneo NCAA da parte di Wisconsin. Nessun altra squadra nelle Final Four può vantare una simile striscia.

3-2: il record di Florida contro le altre tre pretendenti al titolo nazionale. I Gators sono imbattuti contro Kentucky (3-0), mentre non hanno mai vinto contro Wisconsin e Connecticut (0-2) in questa stagione.

2000: l’ultimo anno in cui un college della Big Ten è riuscita a vincere il Torneo. Wisconsin proverà a mettere fine a questa striscia lunghissima.

117-47: il record di sempre di Kentucky nel Torneo NCAA, il migliore che sia mai stato fatto registrare nell’intera nazione. I Wildcats tra l’altro sono 17-2 sotto la guida di John Calipari.

13/24: è la statistica in questo Torneo da oltre l’arco di Aaron Harrison, il freshman terribile di Kentucky che ha spedito a casa Michigan con una tripla pazzesca nei secondi finali.

3: come i top-10 team battuti dai Wildcats (Wichita State, Louisville e Michigan) per raggiungere le Final Four. Tra l’altro quelle squadre erano tre delle quattro che si sono giocate il titolo nazionale nella scorsa stagione.

24: come le doppie-doppie fatte registrare in stagione dalla matricola Julius Randle. Il giocatore migliore del Midwest Regional ha finora messo a referto una doppia-doppia in ogni partita disputata da Kentucky nel Torneo.

0: come i punti segnati da Marcus Lee nelle 10 partite prima di quella delle Elite Eight. Contro Michigan, ha avuto tanto spazio, vista l’assenza di Cauley-Stein, ed ha ripagato la fiducia del coach con 10 punti e 8 rimbalzi.

1941: l’ultima, e unica, volta in cui Wisconsin è riuscita a vincere il titolo NCAA.

2720: i punti totali segnati in stagione dai Badgers, che hanno stabilito un nuovo record per il loro college.

22: i punti di media che Frank Kaminsky ha firmato nelle ultime tre partite di Torneo. Il nativo dell’Illinois sta giocando in maniera superba ed è uno dei principali motivi per cui Wisconsin è così avanti.

2: gli anni da cui Kevin Ollie è sulla panchina di Connecticut.

23.3: i punti di media che Shabazz Napier ha finora realizzato durante la corsa degli Huskies verso le Final Four.

25/27: il bilancio dalla lunetta di Shabazz Napier, che nelle Elite Eight contro Michigan State ha mandato a bersaglio tutti i suoi 9 tiri liberi tentati, di cui diversi di fondamentale importanza.

81-48: il punteggio finale della partita di sole tre settimane fa, in cui Connecticut era stata letteralmente spazzata via da Louisville. Incredibile quanto velocemente le cose possano cambiare nella pallacanestro.