Mike goes to China #1 – L’avventura asiatica di Mike Efevberha

Dopo aver sfoggiato il proprio talento sui parquet di mezza Europa, ora Mike Efevberha è ad illuminare quelli cinesi. L’economia del Paese della Grande Muraglia richiama sempre più giocatori americani che lasciano i non più così solidi lidi europei per un’avventura tutta particolare in Asia. Le arene ed il calore del pubblico incuriosito da questo sport, reso ancora più celebre da Yao Ming, richiama grandi folle nelle strutture delle grandi città cinesi per vedere talenti passati senza troppa fortuna dall’NBA o ex stelle impolverate sfidarsi a suon di triple-doppie. Nel mezzo ci sono i giocatori come Mike dotati di un grande talento realizzativo ma che non sono mai riusciti ad approdare nel mondo dei professionisti.

mike china

Mike è partito dal basso. Uscito da Cal.St. Northridge, dove ha subito mostrato le sue doti di al tiro segnando 17.1 punti di media, ha tentato prima la carta D-League con Idaho Stampede, Iowa Energy, Rio Grande Valley Vipers e Anaheim Arsenal passando addirittura per 16 partite in Nuova Zelanda con i Wellington Saints. La grande chances europea arriva nel 2009 grazie alla firma con la formazione svizzera dei Lugano Tigers. Efevberha resterà in Canton Ticino per due stagioni e mezza risultando senza alcun dubbio un giocatore totalmente fuori categoria per la modesta lega LNA. A Lugano conquista due campionati, una Coppa di Lega e una Coppa di Svizzera. Nel dicembre del 2011 torna in D-League ed in estate passa dalla Repubblica Dominicana prima del grande salto nella lega russa con lo Spartak Primorie Vladivostok. Nel gennaio del 2013 è la volta del CEZ Basketball Nymburk con cui disputa NBL, VTB League ed EuroCup conquistando campionato e coppa nazionale finendo nel mirino di alcuni club italiani che però nulla possono contro il fascino esotico dell’Asia e così per Mike inizia l’avventura al Sichuan Blue Whales.

Mike ci racconterà periodicamente la sua Cina, le nuove scoperte, i cibi più strani che si possono trovare per la città e le sensazioni di un atleta professionista impegnato dall’altra parte del mondo a noi poco conosciuto.

FOTO: ELEONORA CHESSA - www.eleonorachessa.com

FOTO: ELEONORA CHESSA – www.eleonorachessa.com


CHI È MIKE EFEVBERHA

(video datato 2012 ai tempi dello Spartak)

Primo blog di Mike direttamente dal Sichuan 

FOTO: ELEONORA CHESSA - www.eleonorachessa.com

FOTO: ELEONORA CHESSA – www.eleonorachessa.com

Ciao a tutti! Mi chiamo Michael Efevberha e gioco come guardia negli Sichuan Whales nella Chinese Basketball Association (CBA). Ho iniziato la stagione con gli Xinjiang Flying Tigers sempre in CBA, ma le cose non sono andate secondo i piani ed ho così firmato con Sichuan. Inizialmente vivevo a Urumqi, una città di più di 2 milioni di abitanti. Il coach era una persona straordinaria, così come i miei compagni. La città era piuttosto fredda ma la ricordo con affetto.

Attualmente vivo a Chengdu. Un posto assolutamente fantastico! Il clima mi ricorda un poco Los Angeles e si possono fare molte cose per tenersi impegnati. Una delle cose che preferisco di Chengdu è sicuramente la grande varietà di cibo che è possibile reperire in città. Fino ad ora ho avuto modo di assaggiare i piatti classici della cucina americana, piatti ispanici ed ovviamente dell’ottimo cibo italiano! In questo momento vi sto scrivendo dal “Grandmas Kitchen”, un ristorante cittadino in cui sono solito pranzare, e sto attendendo una “pepperoni pizza” da portare via.

IMG_8299

FOTO: ELEONORA CHESSA – www.eleonorachessa.com

Come a Xinjiang, i miei compagni di squadra di Sichuan sono grandi! Lavoriamo duramente agli ordini di Coach JT Prada per poter migliorare giorno dopo giorno ed arrivare pronti alle partite.

“Thank you for checking out my first blog of this season! There will be plenty more to come”. Money Mike out!!!!!

RESTA IN CONTATTO CON MIKE

FBhttps://www.facebook.com/mike.efevberha?fref=ts
TWITTERhttps://twitter.com/Mfeebs23
INSTAGRAMhttp://instagram.com/mfeebs23