NBA Trivia, Christmas Day Edition: la prima sfida tra Kobe e Shaq avvenne a Natale

Non è un mistero che i rapporti tesi tra Kobe Bryant e Shaquille O’Neal contribuirono allo smantellamento di quei leggendari Lakers che vinsero tre titoli NBA consecutivi tra il 2000 e il 2002. Nell’estate del 2004, Kobe firmò con i Lakers un contratto che gli avrebbe fruttato circa 136.4 milioni di dollari nell’arco di sette stagioni. O’Neal, invece, fu spedito ai Miami Heat in cambio di Caron Butler, Lamar Odom, Brian Grant e una futura prima scelta. Curiosamente, sarà proprio Lamar Odom una delle pedine fondamentali che permetteranno a Kobe di vincere due titoli dopo la separazione da Shaq, superando lo stesso O’Neal nella classifica dei titoli vinti. L’NBA volle ovviamente caricare la rivalità tra i due e fissò per Natale 2004 un epico scontro tra Lakers e Heat allo Staples Center. Proprio un ispiratissimo Odom segnò per i Lakers 8 punti nel solo overtime, ma i canestri di Jones e Wade permisero agli Heat di arrivare alla sirena sul +2. Fu proprio Kobe a sbagliare il tiro della vittoria. Per Shaq, uscito per falli nel quarto periodo, ci furono 24 punti e 11 rimbalzi; per Kobe 42 punti, 12/30 dal campo e 6 assist.

Photo: bleacherreport.net