NCAA Trivia: il primo torneo della storia

Il 27 marzo 1939 circa 15000 spettatori accorsero al Patten Gymnasium di Evanston, Illinois per assistere alla finale del primo torneo NCAA che si sia mai disputato. All’epoca solo 8 squadre partecipavano alla competizione e venivano divise in due Regionals. I due scontri nel tabellone East erano Villanova-Brown e Ohio State-Wake Forest; il West Regional vedeva sul parquet del California Coliseum prima Oregon-Texas e poi Utah State-Oklahoma. Gli allora Oregon Webfoots arrivavano al torneo da campioni della Pacific Coast Conference. Il gioco di coach Howard Hobson era basato su una certa velocità di esecuzione, aspetto che spingeva le squadre meno atletiche a rallentare le azioni quando si trovavano contro i Webfoots. La squadra, che poteva contare su giocatori molto alti per la media dell’epoca, vinse agevolmente contro Texas (56-41) e Utah State (55-37). In finale i Webfoots si trovarono contro gli Ohio State Buckeyes di Harold Olsen, i campioni della Big Ten. Ohio State provò proprio a rallentare il ritmo di gioco dei Webfoots, ma non riuscì a prendere il sopravvento e Oregon, con il risultato di 46-33, si aggiudicò il primo torneo NCAA della storia. Jimmy Hull, giocatore dei Buckeyes, fu eletto Most Outstanding Player of the Tournament.