Shoe Game: Jordan Super.Fly 2

Jordan Brand ha appena organizzato un tour internazionale chiamato Jordan Flight Tour 2013, in questa serie di eventi i tre principali atleti del marchio di MJ ovvero Blake Griffin, Carmelo Anthony e Chris Paul, gireranno il mondo per promuovere alcuni nuovi prodotti del noto marchio ma soprattutto le nuove Jordan Super.Fly 2.

Jordan Super Fly 2

Questo modello è stato creato pensando a Blake Griffin e infatti è stato utilizzato dal giocatore dei Clippers per la prima volta all’ultimo All-Star Game (visibili nella seconda foto a fine articolo) anche se all’epoca era disponibile solo in una colorazione: una combinazione di grigio e verde fosforescente davvero agghiacciante e successivamente sono uscite anche le versioni in giallo, blu e rosso scuro ma solo in pochi negozi selezionati. Ora Jordan Brand ha ufficializzato l’uscita internazionale di 4 nuove colorazioni che potete vedere nella prima foto.
Non pensate che queste siano le tipiche Jordan, le Super.Fly 2 infatti non fanno parte della linea standard (Quella in cui la scarpa prende il nome semplicemente di un numero romano, tipo Jordan I, Jordan II, ecc.) ma della linea dedicata interamente agli atleti NBA e per questo contiene al suo interno davvero tantissima tecnologia. I veri gioielli stanno nella suola, la struttura di base è in gomma molto resistente così da essere perfetta sia sul parquet che sul cemento mentre la punta è rinforzata e più elastica, all’interno della suola è stato inserito un’ulteriore cuscinetto per consentire maggiore stabilità e comfort, il tutto senza dimenticare la leggerezza e l’elasticità della tecnologia Nike Zoom a cui è stata aggiunta la nuovissima Flight Plate Technology che usa uno strato in Pebax per comprimere ulteriormente la soletta Nike Zoom così da ottimizzare le prestazioni e da massimizzare l’energia messa in ogni salto. La tomaia invece unisce altre due tecnologie Nike: la Hyperfuse e la Dynamic Fit, due elementi che permettono alla scarpa di essere leggera, traspirante, resistente, rinforzata alla base e sul tallone d’achille ma anche molto confortevoli e in grado di non causare irritazioni. Anche la linguetta è interamente traspirante.

Queste nuove colorazioni così come tanti altre saranno disponibili online e negli Stati Uniti dal primo di agosto, a breve saranno acquistabili anche nei negozi italiani. Al momento il prezzo è di 140 dollari. La colorazione denominata Supernova invece (visibile nell’ultima fato a fine articolo) è disponibile solo nel Jordan Supernova Pack insieme alle Jordan CP3.VI AE nella medesima colorazione.

Blake Griffin Super.Fly 2 ASG 2013

Jordan Super.Fly 2 Supernova