Grandi notizie per la Nazionale: Travis Diener ottiene il passaporto italiano

La si attendeva da tanto questa notizia e finalmente è arrivata: Travis Diener ha ottenuto la cittadinanza italiana. Domani mattina, alle 10.00, giurerà davanti al sindaco di Sassari, Gianfranco Ganau, dopodiché potrà essere considerato convocabile a tutti gli effetti per l’Eurobasket 2013. Ormai in pochi credevano all’arrivo del passaporto in tempo per l’estate, a causa dei lunghi tempi della burocrazia, ma alla fine il playmaker 31enne della Dinamo ce l’ha fatta ad ottenere la nazionalità italiana per via delle origini siciliane della moglie.

Questa è una notizia che risolleva il morale della Nazionale, finito sotto i tacchi dopo il grave infortunio subito da Danilo Gallinari, il giocatore più talentuoso degli azzurri nonché il leader designato per la spedizione in Slovenia. Pur non parlando ancora italiano, Diener ha trascorso tre bellissimi anni in Sardegna e non ha mai nascosto l’intenzione di vestire la maglia azzurra: coach Simone Pianigiani dal suo canto ha sempre detto di aspettarlo a braccia aperte e di sicuro non vede l’ora di affidargli le chiavi della regia della Nazionale.

Il passaporto che si sta per mettere in staca il talendo di Fond du Lac cambia molto anche le strategie di mercato di Sassari: certo, bisognerà respingere gli assalti delle grandi squadre, dato che un Diener passaportato farebbe comodo a tutti, ma se dovesse rimanere in maglia Dinamo, libererebbe un posto da extracomunitario che potrebbe essere utilizzato per rinforzare maggiormente il roster e puntare a migliorare ulteriormente i risultati ottenuti in questa stagione.

FOTO: Alessia Doniselli