L’Unics Kazan fa la spesa in Italia: firmato Trinchieri, piace Bobby Brown

Dopo giorni di trattative, Andrea Trinchieri nella giornata di ieri è volato in Russia, dove ha trovato l’accordo con il Kazan. Così l’ormai ex coach di Cantù ha firmato un contratto di un anno con l’opzione con il secondo. Per l’allenatore italiano sarà quindi un’estate molto intensa: non solo dovrà guidare la Grecia all’Eurobasket 2013, in programma a settembre il Slovenia, ma avrà anche il compito di costruire una squadra molto competitiva, in grado di competere nella VTB League ed in Eurocup dopo una stagione con più ombre che luci.

L’Unics inizialmente aveva pensato a Luca Banchi, ma sul coach fresco campione d’Italia c’era già l’Olimpia Milano, che nelle prossime ore dovrebbe ufficializzare il suo arrivo. Di certo i soldi non mancano ai russi, che possono già contare nel roster proprio due nazionali greci di un certo livello, quali sono Kostas Kaimakoglou e Ian Vougioukas. A loro potrebbe presto aggiungersi Nikos Zisis, ma non solo: stando alle ultime indiscrezioni di mercato, il Kazan è piombato su Bobby Brown, reduce dall’ottima stagione con la Montepaschi Siena.