Mensah-Bonsu a Milano, Varese si “consola” con Ivanov!

Non tutti i mali vengono per nuocere. La mancata firma di Pops Mensah-Bonsu ha spalancato le porte alla Cimberio Varese verso la firma di Dejan Ivanov, gemello di quel Kaloyan che al momento ad Avellino si sta affermando come uno dei migliori lunghi del campionato. Per il centro britannico era già pronto il contratto, ma all’ultimo momento si è inserita l’Olimpia Milano, che già in precedenza lo aveva inseguito, bisognosa di sostituire l’infortunato Ioannis Bourousis.

Allora la società biancorossa si è fiondata sull’ex Montegranaro, messo fuori squadra un paio di settimane fa dal Lietuvos Rytas per aver violato il regolamento interno della squadra. Stando a quanto riportato da Sportando, c’è già un accordo di massima e, salvo un altro clamoroso colpo di scena, in serata verrà messo tutto nero su bianco. Ivanov non solo darebbe maggiori garanzie dal punto di vista fisico, ma anche da quello tecnico, essendo il giocatore ideale per la truppa di coach Vitucci: il lungo bulgaro, infatti, potrebbe tranquillamente convivere con Bryant Dunston, per via della sua capacità di essere molto pericoloso anche fronte a canestro.

FOTO: Filip Brala – www.zadarskilist.hr