Sassari punta in alto: rinforzato il roster con la firma di Drew Gordon

Ora o mai più. La Dinamo Sassari sembra aver capito che questo potrebbe essere l’anno buono per provare a salire sul tetto d’Italia, approfittando delle stagioni non brillanti dei top team come Siena, Milano e Cantù. Non sarà facile, perché squadre come Varese e Roma hanno dimostrato di essere in grado di ambire al titolo, ma i biancoblu hanno il dovere di provarci. La società ha quindi deciso di porre rimedio ad uno dei punti deboli della squadra: la consistenza sotto canestro. Quando Tony Easley non è in giornata, e ultimamente sta capitando spesso, per la truppa di coach Meo Sacchetti si fa dura.

In quest’ottica si inserisce l’ottimo colpo di mercato messo a segno dalla società del presidente Stefano Sardara: è stato ufficializzato l’accordo con Drew Gordon (centro, 205 cm per 111 kg), 22enne prodotto di New Mexico e reduce dall’esperienza tra le fila del Partizan, con cui ha giocato anche in Eurolega. Firmato quindi un giocatore giovane, ma di assoluto e riconosciuto livello: sarà chiamato a dare entusiasmo, presenza sotto le plance e manforte al collaudato roster sassarese.

FOTO: Drew Gordon // abqjournal.photoshelter.com