My-Bet – I pronostici sulla Serie A #7

La scorsa settimana, per colpa dello scivolone di Cantù a Cremona (98-91 il risultato finale) abbiamo perso una schedina giocata con saggezza e previsione. Azzeccare 7 pronostici su 8 e sbagliare il più scontato fa parte del gioco, quindi spero per voi che abbiate usato il sistema a rotazione di un errore, in modo tale da vincere qualcosina. Ovviamente, il pronostico di Siena-Montegranaro era per alzare la quota e provare a “spingere” un po’ di più, ma se un minimo conoscete la Serie A, sapevate benissimo di non dover seguire la mia previsione e di evitare l’evento. Per la 7° giornata voglio andare in cassa, ed eviterò giocate folli o troppo rischiose che possano compromettere un sistema con buone potenzialità di vincita. Questa volta prenderò le quote da marathonbet.com, dove però è possibile giocare unicamente online. Se quindi volete andare in ricevitoria per giocarvi i nostri pronostici, ricordate che il T/T (testa a testa) di marathonbet equivale al vincitore partita offerto da Snai.

SUTOR MONTEGRANARO vs CIMBERIO VARESE: T/T 2 @ 2.24
La Valve di coach Frates ha un record di 3-3 e si ritrova 6° in classifica, ma le 3 sconfitte sono arrivate contro avversarie sicuramente più attrezzate come roster (Milano e Sassari senza dubbio, Brindisi forse un po’ meno). Il problema è che Frates, avendo lavorato con Scariolo, ne ha ereditato la capacità di non saper gestire i cali di tensione della squadra nei momenti topici. Ringraziando il cielo, questa situazione si verifica principalmente in Eurocup e non in Serie A, quindi diamo fiducia agli ospiti. La Sutor di Recalcati, a detta del suo stesso allenatore, deve migliorare tanto in difesa e saluta Jason Detrick, ala tedesca che conclude qui la sua esperienza in giallo-blu; non sembra questa la partita dove migliorare il livello e l’attenzione difensiva, e nonostante a Recalcati piacciano le settimane corte (si gioca in anticipo, sabato 23/11 ore 20.30) di pausa tra una giornata e l’altra, sarà una prova difficile. I giocatori chiave per Varese saranno Ere e Hassell, mentre per la Sutor punterei sulla coppia Mazzola-Skeen.

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO vs GRISSIN BON REGGIO EMILIA: T/T 1 @ 1.30
Nonostante Reggio abbia umiliato Milano in entrambe le partite della scorsa stagione, credo che stavolta l’EA7 non si farà battere così facilmente. La tentazione di pronosticare la vittoria di Reggio Emilia (anche perché il T/T 2 è offerto @ 4.20) è forte; Milano avrà solo un giorno per prepararsi alla partita, poiché arriverà dall’impegno europeo di venerdì contro l’Efes che toglierà tante energie agli uomini di Banchi. In tutto ciò, se Gentile la smettesse di fare il tamarro di quartiere e iniziasse a fare il capitano, allora per Milano le cose sarebbero ancora più semplici. Reggio, dalla sua, ha tutto da guadagnare, poiché ha lo stesso record dei padroni di casa (3-3) e meno pressioni sul groppone. Puntiamo sulla truppa di Banchi, con una nota: giocate il T/T 2 in una singola schedina, puntano 2 € (nel caso andasse male la nostra multipla per questa partita, avreste recuperato i 5 € giocati). In casa Olimpia farà un figurone il solito Langford, mentre tra le file degli ospiti prevedo buone prestazioni da Brunner e Karl.

GRANAROLO BOLOGNA vs UMANA VENEZIA: T/T 1 @ 1.47
Bologna in testa alla classifica (5-1 il suo record) sembra inarrestabile e trova ogni giornata un protagonista diverso. Dall’altra parte, però, Venezia ha trovato nuove consapevolezze nella vittoriosa partita al Taliercio contro Milano; potenzialmente ritengo l’Umana una squadra forte e in grado di mettere in crisi chiunque, avendo molte soluzioni garantite dalla profondità del roster. Poi c’è lui, l’uomo che potrebbe umiliare Kobe Bryant, ma decide di rimanere in Italia per insegnare l’arte del playground nei palazzetti nostrani: Jacopo Giachetti. Tuttavia, a Venezia non basteranno i miracoli del buon Jacopo per uscire vincitrice da questa trasferta. Inoltre, domenica la Virtus omaggerà il giocatore record man di presenze (845, tra campionato e coppe): quell’Augusto “GUS” Binelli, che venne scelto al secondo giro del draft nba 1986 con la 40° scelta. Per Bologna punterei sulle prestazioni di Ware e Jordan, mentre per gli ospiti prevedo una buona partita di Easley.

BANCO DI SARDEGNA SASSARI vs SIDIGAS AVELLINO: T/T 2 @ 4.20
Potrebbe sembrare una follia puntare su Avellino, ma credo si possa azzardare. Vitucci ha ancora molto da lavorare per rendere Avellino una pretendente al titolo, ma il materiale non manca; l’unico neo finora sono le prestazioni di Nikola Dragovic, giocatore che può veramente dominare in Serie A. I padroni di casa potrebbero patire gli sforzi del mercoledì europeo e avere qualche passaggio a vuoto, soprattutto in regia, dove la convivenza Green-Diener non è ancora del tutto affiatata. Questo è il pronostico-azzardo della giornata, per alzare un po’ la quota: non voglio smentirmi con quanto detto sopra, e credo veramente che Avellino possa fare il colpo, ma se vi sembra troppo azzardata come scelta, allora escludete questo evento dalla vostra schedina. Per Sassari punterei gli occhi sulla prestazione dell’ex d’eccezione Marques Green, mentre tra le fila degli ospiti Ivanov è solita certezza. Vogliamo esprimere cordoglio per quanto successo in Sardegna: il popolo sardo è indistruttibile, lo dimostrerà anche stavolta. FORZA SARDEGNA.

VANOLI CREMONA vs ACEA ROMA: T/T 2 @ 1.84
La scorsa settimana abbiamo perso proprio a causa dell’impresa di Cremona contro Cantù, quindi mi sembra difficile che la Vanoli di coach Gresta possa fare un altro colpo al PalaRadi. Verosimilmente Roma uscirà vincitrice dall’incontro, potendo contare su un roster molto più lungo e talentuoso. Trevor Mbakwe si sta pian piano rivelando un’arma micidiale sotto i tabelloni, e il rientro di Bobby Jones può dare tanto alla squadra allenata da Dalmonte. Per Roma vale un po’ lo stesso discorso fatto per Varese: in Eurocup tanta fatica e tanti scivoloni, in Serie A qualche certezza in più (3-3 il record in stagione finora). Occhio alla prestazione di Woodside per la Vanoli.

PASTA REGGIA CASERTA vs ENEL BRINDISI: T/T 2 @ 2.20
Sembra una partita dall’esito scontato, ma non sarà così. Brindisi sta vivendo un periodo di grazia, tanto che Bucchi ha già prenotato mezzo porto per festeggiare lo Scudetto a giugno, ma Caserta è un’avversaria molto più ostica di quanto non dicano statistiche e commenti. Sicuramente nessuno si sarebbe aspettato di vedere gli ospiti avere un record di 5-1 dopo 6 giornate di campionato, ma tant’è che le sorprese in questa stagione non stanno mancando affatto. Jerome Dyson si sta rivelando un crack per l’Italia, mentre Pierino sta rilanciando un po’ la sua carriera, vivendo quasi una seconda giovinezza per come urla durante i time out. I padroni di casa vivranno sull’asse giovane americano, in cui Brooks è ormai leader affermato. Per Caserta fornirà prestazioni importanti il centro Moore, mentre per gli ospiti terrei sotto osservazione le giocate di Todic.

GIORGIO TESI GROUP PISTOIA vs VICTORIA LIBERTAS PESARO: T/T 1 @ 1.60
Scontro diretto tra i due fanalini di coda, entrambi con un record di 1-5. Il fatto è che, se il record è lo stesso, diverso è il modo in cui questo è maturato: Pistoia, tranne contro Milano, se l’è giocata fino alla fine, concedendo forse troppo in difesa. Inoltre il calendario dei padroni di casa è stato veramente difficile finora (Cantù, Avellino, Sassari, Milano, Cremona e Reggio Emilia sono le avversarie incontrate finora), mentre quello di Pesaro è stato un po’ più dolce. Aggiungiamoci anche che Pesaro registra 7 sconfitte consecutive nelle partite giocate in trasferta al 7° turno di Serie A. Insomma, diamo fiducia a Galanda, che con questo match raggiungerà le 652 presenze in Serie A (19° assoluto per numero di presenze). Fiducia a Pistoia quindi, prevedendo un Cortese in grande spolvero.

ACQUA VITASNELLA CANTU’ vs MONTEPASCHI SIENA: T/T 1 @ 1.75
Nuovo sponsor, nuova vita: chissà se la Cremascoli berrà l’acqua Vitasnella tutti i giorni. Per ora ciò che importa è che la società respiri un po’ economicamente, considerando anche che con l’azionariato popolare ad oggi sono stati già raccolti oltre 120.000 €. Siena arriva da una giornata europea in cui è stata fin troppo brutta per essere vera, al di là delle singole decisioni arbitrali. Personalmente con un Ragland in questa condizione credo sia dura per chiunque battere Cantù; inoltre, Siena palesa ancora limiti difensivi e di amalgama di squadra. Per questi motivi punto sui padroni di casa, offerti a una quota interessante. Occhio alla prestazione dell’ex Aradori e a quella di Green per Siena.

Ricapitoliamo la nostra semplice schedina multipla, anche se vi consiglio, se andate in ricevitoria, di giocare il sistema a correzione di un errore:

PARTITA

TIPO DI SCOMMESSA

Montegranaro – Varese T/T 2
Milano – Reggio Emilia T/T 1
Bologna – Venezia T/T 1
Sassari – Avellino T/T 2
Cremona – Roma T/T 2
Caserta – Brindisi T/T 2
Pistoia – Pesaro T/T 1
Cantù – Siena T/T 1

QUOTA TOTALE

203.77

POTENZIALE VINCITA SCOMMETTENDO 5€

1018, 88 €