“Noi la giochiamo così”: i pronostici dell’undicesima giornata di ritorno di Serie A

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO – SCAVOLINI BANCA MARCHE PESARO 1 testa a testa (1.15)
L’undicesima giornata del girone di ritorno si apre con l’anticipo del sabato tra Milano e Pesaro. Dopo aver espugnato Sassari, la truppa di coach Scariolo è chiamata al riscatto casalingo. Gli ospiti sono praticamente salvi, visto il +6 su Biella.

TRENKWALDER REGGIO EMILIA – BANCO DI SARDEGNA SASSARI X 1X2 Basket (2.35)
Nell’anticipo della domenica si affronteranno Reggio Emilia e Sassari in quella che si prospetta una partita aperta a qualsiasi risultato. La squadra di coach Sacchetti non sta attraversando un buon momento.

VANOLI CREMONA – MONTEPASCHI SIENA over 150.5 (1.65)
Cremona è ormai salva e vuole continuare a stupire, mentre i campioni d’Italia stanno attraversando un momento molto difficile, culminato con l’eliminazione dall’Eurolega. E’ possibile ipotizzare uno sgambetto da parte dei padroni di casa, ma è più probabile l’over 150.5, dato che i padroni di casa nel girone di casa stanno viaggiando a circa 85 punti di media.

ACEA ROMA – SIDIGAS AVELLINO 1 testa a testa (1.30)
I capitolini vogliono riscattare la netta sconfitta subita a Varese. Avellino non ha più niente da chiedere alla stagione, ma sta attraversando un ottimo momento di forma. Per Roma il successo sarebbe fondamentale per non perdere il treno delle prime.

JUVE CASERTA – ENEL BRINDISI 2 testa a testa (2.45) 
I campani sono reduci dall’esaltante vittoria di Cantù, mentre i pugliesi hanno perso sei partite consecutive. Caserta dovrà fare a meno di Akindele e potrebbe essere distratta dall’incertezza economica in cui è ripiombata la società. Brindisi deve mostrare una reazione dopo il congelamento degli stipendi deciso dal presidente Marino.

OKNOPLAST BOLOGNA – UMANA VENEZIA 2 1X2 Basket (2.20)
Venezia non dovrebbe avere problemi a battere una Bologna fortemente ridimensionata dalla partenza dei due americani e dall’assenza per infortunio dei vari Poeta e Moraschini.

ANGELICO BIELLA – LENOVO CANTÙ 2 testa a testa (1.30)
Biella ha già un piede in Legadue ed ha perso 6 delle ultime 7 partite. Cantù deve assolutamente vincere per rilanciarsi in classifica dopo i ko con Siena e Caserta.

SUTOR MONTEGRANARO – CIMBERIO VARESE 2 testa a testa (1.45)
Montegranaro è ormai sicura della salvezza, mentre la capolista vuole rafforzare il suo primato.

FOTO: Serie A BEKO 2012-13 // blog.paddypower.it