News Serie A

Playoff Serie A – Avellino è uno spettacolo e vola sull’1-0 contro Pistoia

13169857_10209644951229397_1074059281_o

Avellino domina Gara-1 dei Quarti di Finale, trovando risposte importanti da tutti gli effettivi a disposizione di coach Sacripanti, ma soprattutto trovando un Buva formato MVP nonostante il limitato minutaggio. Pistoia, invece, rimpolpa il proprio tabellino quando i buoi irpini sono ampiamente scappati dalla stalla e dovrà sicuramente rivedere qualcosa se vorrà evitare uno sweep che, ad oggi, sembra molto probabile.

SIDIGAS AVELLINO GIORGIO TESI GROUP PISTOIA
93 76
SERIE 1-0

I 5 NUMERI DELLA SFIDA

55 – I punti realizzati nel primo tempo dalla Scandone Avellino, con tre uomini in doppia cifra (Green 11, Cervi e Nunnally 10). Il ritmo offensivo degli uomini di Sacripanti, aiutati da una difesa di Pistoia spesso troppo tenera, ha fatto la differenza. Non è un caso che Acker e compagni abbiano chiuso il match con percentuali molto alte dal campo (24/37 da due, 10/25 da tre).

-18  – Il plus/minus di Wayne Blackshear. L’ex-Louisville era stato il mattatore per la Giorgio Tesi Group nelle due sfide di regular season contro la Sidigas (una vinta e una persa). Diverso l’impatto dell’ala statunitense nel match inaugurale dei playoff. Pistoia avrà bisogno anche del suo apporto per provare a pareggiare la serie in gara due.

25 – Gli assist messi a referto dalla Sidigas (17 dei quali nel primo tempo), distribuiti soprattutto tra Ragland (7) Leunen (6) e Green (4). I biancoverdi confermano il valore del proprio collettivo e l’innata capacità nel saper leggere le difese avversarie, riuscendo a far male ai toscani sia vicino che lontano dal canestro.

9  – I punti nel secondo quarto firmati da Preston Knowles, l’unico in grado di impensierire, seppur per pochi minuti, la difesa della Sidigas. La guardia statunitense ha provato a contenere nel primo tempo il distacco dei suoi, calando però poi sulla distanza. Resta il migliore dei suoi, in compagnia del sempre temibile Kirk.

48 – Le ora a  disposizione di coach Esposito per provare a cambiare tatticamente e mentalmente l’approccio dei suoi. Pistoia deve per forza di cose provare a cambiare qualcosa sotto l’aspetto difensivo, cercando di limitare l’efficacia nelle situazioni di pick ‘n’ roll e pick ‘n’ pop di Avellino e cercando di cambiare marcia anche sotto il punto di vista dell’intensità, troppo bassa in gara 1 per mettere in difficoltà Ragland e compagni.

@ PalaDelMauro – Avellino (AV)
TABELLINO COMPLETO

AVELLINO I NUMERI DELLA PARTITA PISTOIA
23 – Buva PUNTI Kirk- 19
8 – Buva RIMBALZI Kirk – 6
– Ragland ASSIST Moore – 4
29 – Buva VALUTAZIONE Kirk – 18