Playoff Serie A – Quarti, gara 4: Siena vince a Reggio e resta in corsa per le semifinali

GRISSIN BON REGGIO EMILIA MONTEPASCHI SIENA
81 85
SERIE 2-2

Al termine di una gara 4 dalle mille emozioni e dai continui cambi di inerzia e di vantaggio a spuntarla è la Montepaschi Siena che allunga così la serie fino alla decisiva gara 5 ed evita per ora l’eliminazione al primo turno per mano di una comunque ottima Grissin Bon Reggio Emilia. I senesi, capaci di annullare il primo match ball dei biancorossi grazie ad una prestazione balistica incredibile dell’ex Milano Haynes (29 punti con 6/9 dall’arco) e alla solita grande organizzazione di squadra, sono partiti più forte mettendo subito a nudo le difficoltà difensive dei padroni di casa e toccando rapidamente la doppia cifra di vantaggio. Reggio si è messa in partita con White (15 punti con 5/13 dal campo) e Bell, ma uno scatenato Haynes ha continuato a punire dall’arco per il +13 ospite alla prima sirena. Reggio ha iniziato il secondo quarto stringendo le maglie difensive, costringendo Siena a non segnare per più di 5’ e, con le realizzazioni pesanti di Silins e Filloy, si è riportata incredibilmente in vantaggio chiudendo poi il primo tempo, dopo continui botta e risposta tra i soliti Filloy ed Haynes dall’arco, sopra 52-49 con una tripla sulla sirena da 9 metri di Bell. I padroni di casa hanno tenuto il piede sull’acceleratore anche all’inizio della ripresa toccando la doppia cifra di vantaggio con due bombe del solito Silins, ma proprio quando la partita sembrava salda nelle mani dei padroni di casa lo stesso Silins ha compiuto fallo su tiro da 3 di Green e si è preso successivamente un tecnico per proteste alquanto esagerato. Green ha poi realizzato 6 liberi di fila (3/3 per il fallo di tiro, 2/2 per il tecnico, 1/2 per il fallo nell’azione successiva) riportando gli ospiti a contatto. Dal tecnico le due squadre hanno iniziato a rispondersi colpo su colpo in una situazione di continuo equilibrio con canestri importanti di Carter (18 punti) ed Haynes da una parte e Cervi e Kaukenas dall’altra. A compiere l’allungo decisivo, però, sono stati i Campioni d’Italia prima con la tripla del +6 di Haynes a poco più di 1’ dalla fine poi, dopo 4 punti in fila di Bell (18 punti), col canestro decisivo a rimbalzo offensivo di Spencer Nelson. Siena pareggia la serie e può così cercare di raggiungere le ennesime semifinali in casa propria, Reggio però giocando in questa maniera potrà certamente continuare a sperare nel passaggio del turno.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – MONTEPASCHI SIENA 81-85
TABELLINO COMPLETO

REGGIO EMILIA I NUMERI DELLA PARTITA SIENA
 18 – Bell PUNTI Haynes – 29
 7 – Bell RIMBALZI Ress – 8
 7 – Cinciarini ASSIST Haynes – 4
 22 – Bell VALUTAZIONE Haynes – 34