Playoff Serie A – Hackett e Brown prima squalificati, poi deplorati. Giocheranno gara-6

Pomeriggio di passione per tifosi, giornalisti, dirigenti, Fip e Legabasket. All’ora di pranzo la FIP ha diramato i provvedimenti disciplinari di gara-5 tra Varese e Siena. Pesantemente punito il momento di tensione, risolto con un placcaggio rugbistico di Cecco Vescovi, che a fine partita ha visto protagonisti Daniel Hackett, Bobby Brown, Adrian Banks ed Achille Polonara. Per tutti squalifica sostituita, come di consueto, da una ammenda. Sostituzione, per altro, possibile solo per la prima squalifica stagionale. Peccato che i due giocatori senesi avessero già usufruito della “grazia”: Hackett venne squalificato dopo l’utilizzo un po’ troppo “sciolto” di Twitter, mentre Brown dopo una partita contro Milano. Ad accorgersene per primi sono stati proprio i tifosi, che ben ricordavano il fattaccio Hackett, innescando un tam-tam su social network e forum.

Nel tardo pomeriggio ecco la conferma: Daniel Hackett e Bobby Brown saranno squalificati per gara-6 e guarderanno i compagni dalle tribune. Squalifica sostituita con ammenda, invece, per Polonara e Banks alle prese con il primo provvedimento stagionale.

ACHILLE POLONARA (Gioc. CIMBERIO VARESE) squalifica per 1 gara per comportamento reciprocamente offensivo nei confronti di tesserati avversari; fatto che non degenerava per il pronto intervento dei dirigenti di entrambe le squadre. Sostituita con ammenda di Euro 3.000,00.

ADRIAN GERARD BANKS (Gioc. CIMBERIO VARESE) squalifica per 1 gara per comportamento reciprocamente offensivo nei confronti di tesserati avversari; fatto che non degenerava per il pronto intervento dei dirigenti di entrambe le squadre. Sostituita con ammenda di Euro 3.000,00.

DANIEL LORENZO HACKETT (Gioc. MONTEPASCHI SIENA) squalifica per 1 gara per comportamento reciprocamente offensivo nei confronti dei tesserati avversari; fatto che non degenerava per il pronto intervento dei dirigenti di entrambe le squadre.

ROBERT DOUGLAS BROWN III (Gioc. MONTEPASCHI SIENA) squalifica per 1 gara per comportamento reciprocamente offensivo nei confronti dei tesserati avversari; fatto che non degenerava per il pronto intervento dei dirigenti di entrambe le squadre.

CIMBERIO VARESE ammenda di Euro 3.000,00 per esposizione di striscioni offensivi , per offese e minacce collettive frequenti del pubblico agli arbitri nonché nei confronti di tesserati avversari, per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta, una bottiglietta di plastica vuota) collettivo e frequente colpendo i tesserati avversari all’uscita del campo, per lancio di oggetti contundenti (monete) collettivo sporadico colpendo senza danno i tesserati avversari all’uscita del campo.

UPDATE
La Commissione Giudicante Nazionale, nella seduta odierna, in parziale accoglimento del ricorso della società Montepaschi Mens Sana Siena ha applicato ai tesserati Daniel Lorenzo Hackett e Robert Douglas Brown III la sanzione della deplorazione.

FOTO: Mario Bianchi