My-Bet – I pronostici sulla Serie A #8

Benvenuti all’8° puntata della nostra rubrica sul mondo delle scommesse cestistiche. La scorsa giornata, abbiamo azzeccato 5 pronostici su 8, ma ci manca ancora quel qualcosa in più per portare a casa una schedina degna di nota. Prima o poi il colpaccio ci deve riuscire senza dubbio, perciò continuate a confidare nei nostri pronostici. Ho deciso di fornirvi tutti i miei personali pronostici, ma contestualmente di giocare una schedina ridotta a soli 4 eventi, per avere maggiori possibilità di andare in cassa. Effettivamente, 8 eventi in una sola schedina (anche se giocati con il sistema a correzione di un errore) forniscono una percentuale di fallimento troppo elevata. Riducendo gli eventi a 4, potremmo aumentare esponenzialmente le nostre chance di vittoria finale. Andiamo allora a vedere nel dettaglio tutte le partite: anche oggi ci baseremo sulle quote offerte da Snai.it, in modo tale che la nostra schedina sia giocabile online, ma anche in ricevitoria.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA vs GRANAROLO BOLOGNA: vincitore partita 2 @ 2.20
La quota è allettante e va presa al volo. Reggio Emilia arriva al derby dopo l’umiliazione subita in trasferta contro Milano (con un 3° quarto dal parziale di 34-5), mentre Bologna arriva dalla sconfitta patita contro Venezia. Sinceramente l’evento non è così scontato. Reggio ha tutto per fare bene anche quest’anno, mentre la squadra di coach Bechi sta volando sulle ali dell’entusiasmo e sulle giocate del trio Ware-Hardy-Walsh. La partita sarà tirata, lo spettacolo sarà garantito, ma credo che gli ospiti riusciranno a spuntarla grazie al maggior tonnellaggio sotto canestro e alla verve creativa dei play. Occhio alle giocate di White, che si deve riprendere dopo l’orrenda prova in Lombardia, e alla solita tigna di Brunner. Per Bologna, invece, Hardy sugli scudi.

ENEL BRINDISI vs ACQUA VITASNELLA CANTU’: vincitore partita 2 @ 2.05
La capolista a sorpresa di questo inizio stagione ospita un’altra rivelazione del nostro campionato, qual è Cantù. Dopo la vittoria su Siena, dalla truppa di coach Sacripanti ci aspettiamo continuità di rendimento, caratteristica che sta trovando molto bene nell’impegno europeo di Eurocup. Dall’altra parte c’è la cabala di Bulleri, che lo vede sempre vittorioso nelle partite in casa giocate contro Cantù (12-0, con uno scarto medio di quasi 16 punti). Bucchi ha dichiarato che l’Enel è volata in alto per restarci tutta la stagione, cosa che sembra quanto meno improbabile. Certamente bisogna riconoscere la programmazione triennale di cui parla il presidente Fernando Marino, e l’aver trovato veri crack nelle scelte degli USA. Tuttavia, il nostro pronostico pende verso la vittoria ospite, con un Aradori in gran spolvero. Per Brindisi occhio al bosniaco Todic.

SIDIGAS AVELLINO vs VANOLI CREMONA: vincitore partita 1 @ 1.29
Se Drake Diener non avesse messo quella tripla pazzesca in transizione, staremmo parlando di una schedina stra vinta domenica scorsa, e di tanti, tanti soldi portati a casa grazie alla vittoria avellinese. Ma, ahimè, così non è stato, nonostante la formazione di Vitucci se la sia giocata fino alla fine. Questa sembra essere l’occasione giusta per rifarsi, e per cominciare finalmente ad ingranare in campionato una serie di vittorie che serve all’ambiente irpino. Dall’altra parte, coach Gresta ha dichiarato che Cremona andrà ad Avellino per ribaltare la tradizione negativa che li vede protagonisti (o-4 il record in trasferta contro gli irpini). Se vogliamo parlare di statistiche, Avellino non perde mai in Serie A quando gioca il 1° dicembre: crediamo che questa statistica debba proseguire nella sua continuità, e puntiamo tutto sui padroni di casa, prestando particolare attenzione alla prestazione di Dean.

SUTOR MONTEGRANARO vs PASTA REGGIA CASERTA: vincitore partita 2 @ 2.45
Seconda partita consecutiva in casa per la Sutor di Recalcati, che dopo l’importante exploit con Varese cerca conferme. Caserta, tuttavia, ha bisogno di una vittoria per navigare in acque più tranquille di quelle attuali (2-5 il record dei campani finora). Magari a tradire Charlie sarà proprio il ricordo ancora vivo della consegna dell’Ambrogino d’oro, massima onorificenza conferita dal Comune di Milano a personaggi illustri di vari ambiti. Oltre a questo, i precedenti tra le due squadre sono in perfetta parità (5-5), quindi possiamo ben dire che questo è il nostro azzardo settimanale. Prestate attenzione alle prestazioni dei lunghi di Caserta, specialmente Moore e Brooks, mentre per Montegranaro occhio a Sakic.

CIMBERIO VARESE vs VICTORIA LIBERTAS PESARO: vincitore partita 1 @ 1.29
La Valve deve tornare alla vittoria, e il ritorno di Adrian Banks può dare tantissimi nuovi stimoli; l’avversario poi, con tutto il dovuto rispetto, è abbordabile. L’unico scoglio potrebbe essere rappresentato dal confronto Hassell-Anosike, che sembra pendere dalla parte del centro di Pesaro, per atletismo e dinamicità. Tuttavia, coach Frates ha bisogno di una vittoria per interrompere una serie negativa che dura ormai da ben 3 giornate (anche se 2 delle 3 avversarie affrontate erano di primissimo livello). Per gli ospiti mi aspetto una buona prestazione da Young, mentre per la Cimberio faranno bene Banks e Polonara.

UMANA VENEZIA vs BANCO DI SARDEGNA SASSARI: vincitore partita 2 @ 1.83
Il fatto che Snai offra alla stessa quota la vittoria di casa e quella ospite è molto significativo. Partita complicata da pronosticare: Venezia è la mina vagante del torneo (come dimostrano le vittorie contro Milano e Bologna), mentre Sassari è la solita squadra, capace ormai da anni di rifilare 100 punti a tutte le altre. La sfida vivrà anche sul confronto tra i due uomini franchigia: Andre Smith per l’Umana e Drake Diener per i sardi. Attenzione al troppo affollamento in regia per la Dinamo; infatti, specialmente in Serie A, Travis Diener sta faticando non poco a creare la solita mole di gioco, chiuso a volte dal Folletto Green. Diamo fiducia agli ospiti, solamente perché offensivamente sono la squadra con più talento di questa stagione (a mio modesto parere). Occhio alle giocate di Johnson per gli ospiti.

ACEA ROMA vs EA7 EMPORIO ARMANI MILANO: vincitore partita 2 @ 1.83
Milano è in striscia vincente da 4 gare contro Roma, e do credito alla cabala, credendo che questa striscia possa continuare. L’assenza di Samuels complica non poco le cose sotto le plance per i biancorossi, ma Trevor Mbakwe potrebbe patire anche in campionato quell’incostanza che lo perseguita in Eurocup. La chiave starà nelle scelte di Banchi sui playmaker: fidarsi ancora di Jerrells, nonostante si stia rivelando un buon difensore, significherebbe vivere sulle fiammate di Langford, sacrificando il gioco corale, mentre Keith play potrebbe dare maggiori garanzie, consentendo però a Goss di sfogarsi a suon di triple. La lunghezza del roster potrebbe avvantaggiare Milano, e consideriamo anche che Moss contro Roma (e anche Varese) gioca sempre due spanne meglio del solito offensivamente. Occhio a bomber Taylor per l’Acea.

MONTEPASCHI SIENA vs GIORGIO TESI GROUP PISTOIA: vincitore partita 1 @ 1.05
La quota dice tutto: peccato che, a volte, queste partite “quasi scontate” facciano saltare il sistema. Una persona sana di mente non giocherebbe mai un evento offerto ad una quota così bassa, e noi, nonostante i vari azzardi presi ogni giornata, evitiamo di giocare l’evento. Volete altri motivi per evitare questo evento? Siena vince l’8° giornata da 7 campionati consecutivi, quindi l’esito sembra scontatissimo: se a ciò, aggiungete la differenza netta di talento e di profondità dei due roster, avrete un quadro completo. Noi vi sconsigliamo la giocata, ma se volete giocarvi 1000€ per vincerne 50, fate pure!

Ecco qui la nostra selezione di 4 eventi su cui puntare qualche euro.

PARTITA

TIPO DI SCOMMESSA

Brindisi – Cantù vincitore partita 2
Avellino – Cremona vincitore partita 1
Montegranaro – Caserta vincitore partita 2
Venezia – Sassari vincitore partita 2

QUOTA TOTALE

11.85

POTENZIALE VINCITA SCOMMETTENDO 5€

59, 28 €