Top e Flop – 12a di ritorno: Bryant Dunston domina le statistiche

Non abbiamo troppe difficoltà nel scegliere l’MVP del 12° turno di ritorno della Serie A Beko 2012/13. Il protagonista è il centro della Cimberio Varese Bryant Dunston che, nell’attesissimo posticipo di domenica sera contro l’EA7-Emporio Armani Milano, ha spazzato via Ioannis Bourousis a colpi di schiacciate, stoppate e rimbalzi.

MY-MVPBryant Dunston (Cimberio Varese): 20 punti (7/9 da due, 6/6 ai liberi), 9 rimbalzi, 2 stoppate, 7 recuperi, 1 assist, 6 falli subiti per 40 di valutazione.

A fare compagnia al centro newyorkese nella Top Five di giornata troviamo il genio di Travis Diener,  il cannoniere di Reggio Emilia Donell Taylor, l’ala estone della Montepaschi Siena Kristjan Kangur e l’ala forte della sempre più sorprendente Caserta Stevan Jelovac.

TOP FIVE
Travis Diener (Banco di Sardegna Sassari): 11 punti (3/7 da due, 1/5 da tre, 3/3 ai liberi), 4 rimbalzi, 3 recuperi, 11 assist, 3 falli subiti per 19 di valutazione.
Donell Taylor (Trenkwalder Reggio Emilia): 17 punti (6/10 da due, 1/2 da tre, 2/2 ai liberi), 4 rimbalzi, 1 assist, 5 falli subiti per 19 di valutazione.
Kristjan Kangur (Montepaschi Siena): 18 punti (1/4 da due, 5/7 da tre e 1/2 ai liberi), 11 rimbalzi, 1 assist, 2 falli subiti per 26 di valutazione.
Stevan Jelovac (JuveCaserta): 25 punti (4/8 da due, 2/4 da tre e 11/12 ai liberi), 6 rimbalzi, 3 recuperi, 2 assist, 9 falli subiti per 35 di valutazione.
Bryant Dunston (Cimberio Varese): 20 punti (7/9 da due, 6/6 ai liberi), 9 rimbalzi, 2 stoppate, 7 recuperi, 1 assist, 6 falli subiti per 40 di valutazione.

Non c’è Top Five senza Flop Five. Tra i peggiori si fa largo con prepotenza, suo malgrado, il buon Richard Mason Rocca (-13 di valutazione), il duo milanese formato da Marques Green ed Alessandro Gentile surclassati da Mike Green ed Ebi Ere, il dannoso Bobby Jones e l’impreciso Taquan Dean.

Top10 di Legabasket