My-Bet – I pronostici della Serie A #6

Bentornati alla rubrica delle scommesse sulla Serie A Beko 2013/2014. La scorsa settimana non ho potuto darvi le mie giocate, e mi scuso profondamente con chi ci segue sempre e magari si fida dei nostri pronostici. Per rimediare, e per rendervi più partecipi, ho deciso di modificare il tipo di bet da effettuare su ogni singolo evento, introducendo anche gli under/over nel punteggio totale.

Generalmente, i siti di scommesse online offrono la possibilità di giocare sul punteggio finale totale del match, cioè sulla somma finale dei due punteggi delle squadre avversarie: è l’equivalente dell’under/over tot goal nel calcio, dove praticamente si scommette sulla somma dei goal di entrambe le squadre. Nel basket, il ragionamento è simile e speculare: considerato l’evento X, possiamo scommettere under/over tot punteggio, dove giocando under andremmo in cassa se il punteggio totale fosse inferiore al nostro “tot”, mentre giocando over vinceremmo solo se il punteggio fosse maggiore del nostro “tot” giocato.
Vi porgo un esempio pratico per essere più chiari: prendiamo l’evento clou della scorsa giornata, Granarolo Bologna – EA7 Emporio Armani Milano, conclusosi 79-71 per la Virtus. Supponiamo di aver tentato la sorte con la giocata under/over 150.5 (generalmente il mezzo punto serve ad evitare che il punteggio totale effettivo corrisponda al punteggio totale impostato nella quota, così da evitare un pareggio che non sarebbe ricompensato): il punteggio totale della partita è 150 (somma del punteggio Virtus, cioè 79, col punteggio EA7, pari a 70), quindi se noi avessimo giocato under 150.5 avremmo vinto la scommessa, poiché 150<150.5, mentre se avessimo puntato su over 150.5 avremmo perso la nostra puntata, poiché 150.5>150. Insomma, in soldoni, se giocate over, il punteggio totale effettivo deve superare quello proposto dalla giocata che scegliete, mentre se giocate under deve accadere il contrario, cioè il punteggio totale effettivo deve essere inferiore a quello proposto dalla giocata.

Inoltre, per argomentare ancora di più i nostri personalissimi pronostici, vi riporteremo chi potrebbe essere il giocatore da tener sottocchio per ogni singola squadra, così che se siete iscritti ad un fantabasket, potete anche sistemare la vostra line-up sulla base delle nostre notizie. Ovviamente, non prendete per oro colato tutto quello che scriverò nelle varie puntate di MY-Bet, ma comunque tenetemi in considerazione almeno quanto tenete in considerazione il vostro datore di lavoro rompiscatole, oppure vostra madre la domenica mattina quando passa l’aspirapolvere alle 7.50 dopo che voi avete passato il sabato notte in discoteca bevendo 33 gin tonic e un acqua minerale per sgrassare. Insomma, puntate sui nostri pronostici, perché saremo il vostro Varenne nelle domeniche senza senso. Oppure fate di testa vostra, ma poi non lamentatevi se Giachetti verrà a bussarvi a casa per benedirla dopo le imprecazioni che avete tirato per aver perso tutte le schedine giocate. A voi la scelta.

Per questa 6° giornata di serie A ci baseremo sulle quote offerte da snai.it, giocando il classico TT o vincitore partita (come lo denomina snai).

SIDIGAS AVELLINO vs PASTA REGGIA CASERTA: vincitore partita 1 @ 1.38
Entrambe le squadre hanno un record 2-3 e 4 punti in classifica, ma i problemi riguardano quasi solo il team di Vitucci: infatti, un’altra sconfitta non sarebbe ben accetta in Irpinia, soprattutto dopo le aspettative estive e il roster allestito. Lakovic sembra aver bisogno di una badante ultimamente, e l’intera squadra palesa una condizione fisica pari a quella di Homer Simpson durante le serate da Boe. Dall’altra parte, Caserta non ha nulla da perdere, volando sull’asse Hannah-Moore, ma non sembra poter vincere questa battaglia. I giocatori chiave per Avellino saranno Dean e Ivanov, mentre per Caserta forniranno buone prestazioni Roberts e il solito Brooks.

MONTEPASCHI SIENA vs SUTOR MONTEGRANARO: vincitore partita 2 @ 5.75
La follia di giornata la voglio giocare su questo evento. Siena sembra voler risolvere il rapporto con Kim English e coach Crespi potrebbe festeggiare in ritardo San Crispino, il tutto a vantaggio degli ospiti guidati da coach Recalcati. La follia è rappresentata dal fatto che gli anni passano, ma Siena è sempre lì in testa alla classifica ogni santa stagione, ma le fatiche di Eurolega potrebbero pesare sui padroni di casa. Se dovessimo azzeccare questo pronostico chiuderemmo baracca e burattini, quindi sperate di azzeccarlo con noi. Giocatori su cui puntare? Per Siena oserei dire Green e Hackett, mentre per Montegranaro punterei su Collins.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA vs GIORGIO TESI GROUP PISTOIA: vincitore partita 1 @ 1.25
Galanda ha detto che in questa partita Pistoia capirà chi è davvero, ma secondo me capiranno ben poco contro Reggio Emilia; al massimo potrebbero capire quanto costa oggi un pacco di grissini rustici, belli friabili nel palato. Divario tecnico evidente, tutto a favore dei padroni di casa che vorranno sicuramente riprendersi subito dalla brutta sconfitta patita in EuroChallenge. Possibili crack della partita saranno Bell per Reggio Emilia, e Daniel per Pistoia.

VICTORIA LIBERTAS PESARO vs BANCO DI SARDEGNA SASSARI: vincitore partita 2 @ 1.45
Brian Sacchetti è pronto a detronizzare LeBron dal record di 503 partite consecutive in doppia cifra: per LeBron trattasi di punti, per il buon Brian di concerti rock con la sua chitarra elettrica durante la partita, tanto lo spazio in squadra sembra essere sempre meno. Peccato, perché nel tempo libero farò una crociata pro Brian Sacchetti, pupillo di una vita intera. Sassari arriva alla 6° giornata dopo aver asfaltato Varese, mentre Pesaro ha perso in trasferta con Montegranaro. Anosike punta a prendere i soliti 14-15 rimbalzi, ma sarà interessante il duello con Linton Johnson. Nei giocatori che si faranno notare segnalerei Young per Pesaro e Thomas per Sassari.

VANOLI CREMONA vs PALLACANESTRO CANTÙ: vincitore partita 2 @ 1.45
Cantù è stata molto sottovalutata finora, eppure sta rendendo alla grande dopo aver trovato in Joe Ragland un’inaspettata consacrazione in termini di leadership e punti. Praticamente il play canturino segna come Langford, tira da 3 punti come Navarro, e smazza assist come Steve Nash. Sarà contento coach Sacripanti, che per festeggiare le prestazioni monstre del suo giocatore sembra aggirarsi con un prosciutto sotto mano durante i viaggi in trasferta. Dall’altra parte, Cremona. Non me ne vogliano i tifosi, ma c’è molto da lavorare per coach Gresta, l’unico allenatore al mondo capace di infortunarsi ad una partita di laser game. Prestazioni convincenti arriveranno da Aradori per Cantù, e da Ndoja per Cremona.

CIMBERIO VARESE vs ENEL BRINDISI: vincitore partita 2 @ 2.45
Azzardo deve essere e azzardo sarà. Brindisi sta vivendo un periodo stupendo, in cui tutto ruota alla perfezione, tanto che coach Bucchi non sa nemmeno che minchia dire alla stampa e comincia a parlare delle immagini scadenti offerte dalle tv private. Mi ricorda il Porro telecronista per l’EA7 che chiamava indistintamente tutti i giocatori di Milano “Langford”. Pierino, non nascondere i problemi di vista dietro banali scuse, approfitta della promozione che fanno gli ottici in questo periodo dell’anno, anche se senza preparare le partite le stai vincendo tutte, quindi potresti continuare così. Per i padroni di casa, Frates è già convinto di essere uscito dall’EuroCup, quando è ancora tutto da giocare; speriamo che sia convinto di doversi giocare la permanenza in Serie A in questa 6° giornata, così Varese potrà ottenere stimoli maggiori. Prevedo battaglia, ma credo che la spunteranno gli ospiti. Per Varese on fire sarà Polonara detto “Semola”, mentre per Brindisi un crack potrebbe essere Lewis.

ACEA ROMA vs GRANAROLO BOLOGNA: vincitore partita 2 @ 2.45
La disamina tecnica di questa partita mi rifiuto di farla; voglio semplicemente avere il numero di Matt Walsh per conoscere quelle due gnocche che ha immortalato nella sua famosissima foto con cui si è presentato all’Italia intera. Poi mi piacerebbe andare per pub con Jordan Taylor, bomber vero anche del bicchiere secondo me. La partita? Bologna è straripante, e potrebbe dominare la prima parte di stagione, nonostante lo scivolone contro Siena. Per i padroni di casa partitona di Jones, mentre Bologna vivrà delle fiammate di Jordan sotto i tabelloni.

UMANA VENEZIA vs EA7-EMPORIO ARMANI MILANO: vincitore partita 1 @ 2.05
Esonerato Mazzon, Venezia è pronta a ripartire proprio contro Milano, ex squadra del Divino Giachetti. Proprio Jacopo, proclamato Santo da Papa Francesco entro fine 2013 per avermi fatto rompere due dita in un derby Milano-Cantù, potrebbe essere l’uomo chiave del match per Venezia, volendosi vendicare dopo 2 stagioni a pesci in faccia da uno pseudo allenatore, tale Scariolo Sergio. Milano avrà dalla sua le fatiche di Eurolega e probabilmente Banchi darà un po’ di minuti a Lawal per farlo ambientare. Se poi Jerrells imparasse a fare il play, salterebbe la nostra schedina: ma tranquilli, non succederà mai. Per l’Olimpia, prevedo in grande spolvero CJ Wallace.

Ricapitoliamo la nostra schedina:

PARTITA

TIPO DI SCOMMESSA

Avellino – Caserta Vincitore partita 1
Siena – Montegranaro Vincitore partita 2
Reggio Emilia – Pistoia Vincitore partita 1
Pesaro – Sassari Vincitore partita 2
Cremona – Cantù Vincitore partita 2
Varese – Brindisi Vincitore partita 2
Roma – Bologna Vincitore partita 2
Venezia – Milano Vincitore partita 1

QUOTA TOTALE

176,97

POTENZIALE VINCITA SCOMMETTENDO 5€

884,87€