VIDEO – Che show di Curry a Miami! Annichiliti James e compagni

Grande inizio di 2014 per i Warriors e soprattutto per Steph Curry, il quale sul campo degli Heat ha sfoderato una prestazione a dir poco pazzesca da 36 punti (8 triple segnate) e 12 assist. 123-114 il finale di un match che Golden State ha sempre condotto e che è stata brava a chiudere quando Miami ha provato a rientrare negli ultimi minuti.