VIDEO – Greg Oden è tornato! Il primo canestro dopo 1.502 giorni!

Per la prima volta dopo oltre quattro anni, Greg Oden ha disputato una partita di regular-season. Il centro degli Heat non scendeva in campo dal 5 dicembre 2009, quando contro i Rockets si fece male al ginocchio nel primo quarto. Sono passati 1.502 giorni da allora: stanotte l’unica notizia lieta per gli Heat, che sono stati incredibilmente massacrati dai Wizards. Entrato a sei minuti dalla fine del secondo quarto con Miami sotto di di 34, ha avuto subito un buon impatto (anche se le gambe ovviamente erano appesantite): un rimbalzo offensivo, una schiacciata ed un fallo in 30 secondi. Ha aiutato gli Heat a tagliare lo svantaggio al -21 dell’intervallo e poi ha iniziato in campo il secondo tempo, giocando altri quattro minuti prima di sedersi. Alla fine ha chiuso con 8 minuti, 6 punti, 2 rimbalzi, 2/3 dal campo e 2/2 dalla lunetta. Insomma, il suo ritorno è l’unica nota lieta della sconfitta degli Heat per 114-97 contro Washington.

“Non sapevo se avrei giocato o meno, ma in ogni caso ero pronto e sono felice di aver avuto l’opportunità di entrare – ha dichiarato al termine del match Oden – Mi sentivo bene solo al pensiero di essere tornato a mettere piede in campo. Adesso onestamente la cosa di cui ho bisogno è di connettermi con i miei compagni di squadra. Sono qui da diverso tempo, ma non avendo mai giocato non ci si sente veramente parte della squadra. Adesso sono felice di poter scendere e allacciare rapporti più stretti”.