VIDEO – I Thunder vengono umiliati e Westbrook chiede a Durant di usare la testa

Il mondo, e la NBA in particolare, è un mondo strano. Mentre i Thunder venivano lentamente ed inesorabilmente spazzati via dagli Spurs, Russell Westbrook verso la fine del primo tempo ha fatto segno a Kevin Durant di usare la testa. Curioso che proprio lui dica una cosa del genere, dato che risaputamente fa fatica a connettere i suoi neuroni: un esempio? in avvio di ripresa, si è preso subito tre tiri consecutivi senza senso, sbagliandoli e prestando il fianco ad un’ulteriore fuga di San Antonio.