Videogallery

VIDEO – Lampi di vero Kobe su quel “maledetto” campo di New Orleans…

Quando ormai mancano 30 partite da qui alla fine della stagione, e quindi della sua carriera, tutti ci stiamo chiedendo quante prove “vintage” sono rimaste a Kobe Bryant prima di dire basta. Di certo c’è che ultimamente il #24 gialloviola sembra essere in buone condizioni fisiche: ciò si è tradotto in una media di 29.3 punti e 8.3 rimbalzi nelle ultime tre partite, due delle quali vinte proprio grazie ai suoi canestri nel finale.

Stanotte Kobe ha messo a referto 27 punti e 12 rimbalzi, oltre alla tripla che ha decretato il successo dei Lakers: non segnava almeno 23 punti in tre partite consecutive da Novembre 2014. Tra l’altro, proprio a New Orleans nel gennaio del 2015 aveva subito il terzo infortunio importante della sua carriera, che lo aveva costretto a terminare prima del previsto la sua stagione, mettendo anche in dubbio le sue possibilità di un ritorno. Stavolta, invece, Kobe è uscito dal campo dei Pelicans felice, dopo essersi divertito e aver regalato bei momenti di pallacanestro.