Videogallery

VIDEO – L’ultimo orrore difensivo di James Harden

Anche in una notte in cui guida i suoi Rockets ad una vittoria cruciale in ottica playoffs, James Harden riesce a balzare agli onori della cronaca per il suo ormai noto pessimo rapporto con la difesa. In un’azione cruciale, con meno di 3 minuti sul cronometro e Houston avanti solo di due, il Barba si è completamente pietrificato dinanzi all’attacco avversario, come se la sua mente ordinasse al corpo di rifiutarsi di aiutare su DeRozan.
Nonostante ciò, ad Harden va comunque dato il merito di aver giocato una partita offensiva clamorosa: ha messo a referto 40 punti e 14 assist, che sono bastati per terminare la striscia da record di 12 vittorie consecutive in casa dei Raptors. Tra l’altro, i Rockets non vincevano in Canada addirittura dalla stagione 2006-07.