Videogallery

VIDEO – Mamba Mentality: Kobe si aggiusta un dito lussato e rientra in campo!

Stanotte Kobe Bryant ha affrontato gli Spurs per l’ultima volta della sua carriera. Ad avere la meglio per 119-113 sono stati i texani, trascinati da 25 punti di Tony Parker. Il #24 gialloviola non è stato da meno (anche se ne ha messi 25 con 25 tiri, realizzandone 10), ma soprattutto ci ha regalato uno di quei momenti che potremmo inserire nella categoria “Mamba Mentality”: a 2 minuti dal termine, Kobe si è lussato un dito. Partita finita per lui? Macché, si è fatto sistemare dal suo preparatore di fiducia, Gary Vitti, ed è tornato in campo, segnando anche un gran canestro alla prima azione dopo il piccolo infortunio. Ormai Bryant non ha assolutamente nulla da dimostrare, eppure il suo amore per il gioco è così viscerale che ha voluto giocare fino alla fine, nonostante il problema al dito.