Videogallery

VIDEO – Meraviglioso Steph Curry: ecco come ha demolito i Rockets!

Niente da fare per i Rockets e James Harden: i primi non sono riusciti a vendicare la sconfitta subita nella Finale della Western Conference della scorsa stagione, mentre il secondo ha perso ancora una volta il duello individuale con Steph Curry. I Warriors, infatti, si sono imposti al Toyota Center con il punteggio i 112-92, mandando subito un chiaro segnale alla NBA: siamo i campioni in carica e anche quest’anno dovrete fare tutti i conti con noi. Dal suo canto, Curry è stato illuminante con 26 punti (9/15 al tiro), 7 rimbalzi, 6 assist e un plus/minus di +12, contro i 16 punti, 7 rimbalzi e 5 assist (con -22 di plus/minus) di Harden, che ha tirato con 4/18 dal campo.