NCAA Videogallery

VIDEO – Rimontare dal -7 in meno di 20 secondi? Che impresa di Virginia!

In uno dei finali più elettrizzanti di questa stagione NCAA, Virginia ha infranto i sogni di gloria di Wake Forest. Trascinati dall’ottimo freshman Bryant Crawford, autore di 22 punti con 8/10 dal campo, i Demon Deacons hanno rischiato di fare il colpo grosso contro una delle migliori squadre della nazione, che però soffre ancora troppo in trasferta, dove sono arrivate le uniche quattro sconfitte.

Per come si era messa la partita di stanotte, tutto lasciava presagire che sarebbe arrivato il quinto ko per i Cavaliers, dato che a meno di 20 secondi dal termine avevano a referto un 2/14 da oltre l’arco decisamente non consono a quella che in realtà è la miglior squadra della NCAA nel tiro da tre punti. Con Wake Forest saldamente al comando (70-63) a 28’’ dal termine, il confronto sembrava essere ormai deciso, soprattutto dopo che Malcom Brogdon si è fatto rubare ingenuamente il pallone di Bryant Crawford.

Ed è proprio quando sembra tutto finito, che accade l’incredibile: Crawford affretta senza alcuna necessità il passaggio e riconsegna il pallone ai Cavaliers, con Perrantes che trova in angolo Shayok per la tripla del 66-70. Sul cronometro ci sono soli 14 secondi, ma Wake Forest non la chiude (0/2 dalla lunetta di Thomas, 1/2 di Crawford) e così Virginia ha a disposizione altri due tiri, uno più difficile dell’altro, che però realizza, compiendo così una rimonta pazzesca dal -7 in una manciata di secondi. Ma non è tutto: volete sapere chi ha segnato il tiro della vittoria? Darius Thompson, che in tutto il resto della partita non si era preso una singola conclusione.