Videogallery

VIDEO – Showtime di D’Angelo Russell, ecco i 27 punti contro i Kings!

“Il mondo ancora non ha visto niente. So bene cosa sono in grado di fare, oggi avete avuto un assaggio”. Queste sono state le parole di D’Angelo Russell che, nonostante la sconfitta per 118-115 subita a Sacramento, ha dimostrato di poter essere un giocatore speciale, esibendo tutto il suo talento.

La seconda scelta assoluta dell’ultimo Draft sta vivendo una stagione da rookie costellata di alti e bassi: finora è stato un titolare, così come una riserva, ha giocato in alcuni ultimi quarti, in altri è rimasto a guardare dalla panchina. Stanotte, però, Russell ha offerto di gran lunga la sua miglior prova, firmando un career-high di 27 punti e prendendo per mano i Lakers, trascinandoli dal -27 all’incredibile rimonta.

Nei minuti finali, però, a seguito di un canestro che ha consentito ad LA di prendere la testa della gara, Russell ha riportato un problema alla caviglia ed è stato costretto ad uscire. “Hanno avuto fortuna”, questo è stato il commento del prodotto di Ohio State, che non ha tutti i torti, dato che aveva segnato 11 punti nel solo ultimo quarto e i Kings sembravano ormai al tappeto.