Videogallery

VIDEO – Steph Curry umilia LeBron e i Cavs: 35 punti e 7 triple in soli 28′!

Quanto può essere frustrante giocare contro Steph Curry e i suoi Warriors? Lo hanno scoperto stanotte i Cavaliers, che sono usciti fortemente ridimensionati dalla sfida con Golden State, rimediando la peggior sconfitta casalinga della loro storia. Chi si aspettava di trarre qualche buona indicazione sulle due squadre che si sono sfidate l’anno scorso nelle Finals, è rimasto deluso, perché fondamentalmente a Cleveland non c’è stata nessuna partita: dopo due quarti, i Warriors erano avanti di 30, nel terzo hanno toccato il +43 e alla fine hanno chiuso sul 132-98. Mattatore dell’incontro è stato ovviamente Steph Curry, che in soli 28 minuti di impiego è stato in grado di segnare la bellezza di 35 punti con 12/18 dal campo e 7/12 da oltre l’arco.